Prefettura: procedura per segnalazione persone irreperibili

Si è svolta la riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia guidata dal Prefetto di Viterbo con i vertici della questura, del comando provinciale dei carabinieri e del comando provinciale della guardia di finanza.
Nel corso della riunione, è emersa la decisione di dare adeguata diffusione a una nuova procedura (Rinpi) con la quale sarà possibile, segnalando ai numeri di emergenza di polizia e carabinieri l’ingiustificata irreperibilità di una persona, avviare immediatamente, da parte di tutte le forze di polizia, le ricerche della stessa prima della formalizzazione della denuncia che dovrà comunque avvenire entro le successive 72 ore.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI