Ponte dell’Immacolata, nella Tuscia si accende il Natale tra mercatini, presepi e villaggi

Monica Arigoni

Il Natale è ormai arrivato nella Tuscia e nel lungo weekend dell’Immacolata potrete immergervi nella sua magica atmosfera, tra mercatini presepi e villaggi circondati da luci e colori. E’ il giorno in cui in ogni casa per tradizione si allestisce l’Albero. Non mancheranno gli appuntamenti con teatro, libri, concerti, visite guidate e tanto altro. Ecco cosa fare venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 dicembre.

VENERDI’ 8 DICEMBRE

VILLAGGI DI NATALE – A Viterbo è possibile visitare Caffeina Christmas Village, con magiche attrazioni per grandi e bambini, dalla Casa di Babbo Natale al Villaggio degli Elfi, dalla Fabbrica di Cioccolato al Lago Ghiacciato.

A Montalto di Castro al Parco di Vulci fino al 7 gennaio è possibile visitare il Villaggio di Natale della Fondazione Vulci.

A Fabrica di Roma in piazza Duomo dalle 15 è previsto l’arrivo di Babbo Natale che distribuirà dolci e caramelle e inaugurerà l’apertura dell’ufficio postale e della Casa di Babbo Natale.

A Vallerano torna Vallerano Incantata fino al 7 gennaio, il borgo cimino sarà avvolto da un’atmosfera magica con illuminazione da fiaba, presepi statici nel centro storico, trenino di Babbo Natale, mercatini, musica e tante altre iniziative.

A Canepina alle 15.30 nel piazzale antistante la cantina di Santa Corona, arriveranno i Motobikers Fazzamaia vestiti da Babbo Natale e alle 16.30 arriverà Babbo Natale su un calesse e distribuirà dolci a tutti i bambini, merenda e zucchero filato. A seguire sarà acceso l’albero di Natale.

A Vitorhiano alle 10 è in programma l’inaugurazione del laboratorio Officina Natale rivolto ai bambini, alle 18, saranno accese le luminarie nel borgo medioevale e si terrà la cerimonia di accensione dell’albero di Natale presso la chiesa di Sant’Antonio da Padova.

A Tarquinia è in programma Accendiamo il Natale con l’accensione dell’albero di Natale a piazza Cavour, l’apertura della Casa di Babbo Natale, la corsa dei Babbi Natale, la mostra gli Alberi dello Sport, le Pastorelle che gireranno cantando per tutta la città fino ad ad augurare buon Natale ai malati dell’ospedale, mercatini e Street band.

PRESEPI – Nel centro storico di Bagnoregio è possibile visitare Le vie dei presepi, l’esposizione a cura delle associazioni bagnoresi e non solo.

Il Museo Colle del Duomo di Viterbo fino al 7 gennaio ospita il Museo dei Presepi Nazionali, una mostra con figure da presepio provenienti dalle diverse regioni d’Italia che vantano la maggior tradizione nell’arte presepiale.

Nella Parrocchia di Santa Maria della Quercia a Viterbo è possibile visitare la mostra di cento presepi nel Chiostro della Cisterna.

A Capodimonte fino al domenica 10 gennaio è in programma la 25 edizione del Presepe Subacqueo con il posizionamento del bambinello e l’accensione della stella cometa.

MERCATINI – A Bagnoregio in corso G. Mazzini dalle 9 è in programma l’apertura dei mercatini di Natale e il Presepe delle Fiaccole.

A Montalto di Castro in viale Garibaldi per tutti i weekend sono aperti i mercatini di Natale tra oggettistica e prodotti tipici.

A Carbognano fino a domenica 10 dicembre è in programma il mercatino di Natale con oggettistica natalizia affiancata da degustazione e vendita di prodotti tipici locali.

Nella Parrocchia di Santa Maria della Quercia a Viterbo è in programma il Mercatino di Natale nel Chiostro Grande, alle 17 spettacolo dei ragazzi dell’oratorio parrocchiale e a seguire accensione e benedizione dell’albero di Natale e del presepe sul sagrato della Basilica.

A Latera a Palazzo Farnese fino a domenica 10 dicembre è in programma Natale nel borgo con espositori selezionati di artigianato di qualità, mostra di illustrazioni di fiabe e laboratori.

A Viterbo in Piazza dei Caduti c’è il Mercatino di Natale, che vede oltre quaranta operatori commerciali, con la vendita di articoli natalizi, idee regalo di ogni tipo, prodotti alimentari tipici e merci varie da tutto il mondo.

BENEFICENZA – L’associazione Felina Viterbese Bastet fino a domenica 10 dicembre sarà a piazza delle Erbe dalle 10 alle 20 per raccogliere fondi che permettono all’associazione di continuare l’opera di sostegno e di intervento per i gatti randagi in difficoltà.

TEATRO – Al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro alle 18 è in programma Christmas Show, comicità, musica, arte e spirito natalizio, per bambini e non.

Al Teatro Boni di Acquapendente alle 17.30 va in scena Griselidis: memorie di una prostituta, con l’attrice turca Serra Yilmaz, per la regia di Juan Diego Puerta Lopez e musiche e sax solista di Stefano Cocco Cantini.

MUSICA – A Sipicciano per la prestigiosa rassegna musicale Andante e Rondò alle 18 presso il Palazzo Baronale è in programma il concerto dell’Amilcare Ponchielli, la banda musicale del paese di origini antichissime diretta dal maestro Luca Seccafieno.

A Viterbo presso la Chiesa di Santa Maria della Verità alle 16 è in programma il concerto Madonna all’Opera. Arie liriche e cantate sacre dedicate alla Vergine.

A Viterbo presso la Libreria Etruria alle 18 è in programma Metamorfosi di Ovidio: un concerto narrato e pitturato, con Pericle Odierna (clarinetti, flauti etnici, ehru, sassofono), Armando Bertozzi (hang, tamburi a cornice, darbuka, sonagli), Lucrezia Scotellaro (pitture), Marco Zicconi (narrazione).

Nella Cattedrale di San Lorenzo di Viterbo alle 18 è in programma il concerto del Coro Musica Reservata, con composizioni di Palestrina, De Victoria, Alessandro Scarlatti, Desprez. Direttore Roberto Ciafrei, per il Festival I Bemolli sono blu.

RASSEGNE – A Ronciglione fino a domenica 10 dicembre è in programma Cubo Cine Festival, con la proiezione di film usciti nell’anno in corso e i grandi capolavori del passato, conferenze, dibattiti e corsi gratuiti.

SAGRE – A Canino fino a domenica 10 dicembre è in programma la Sagra dell’Olivo con la bruschetta più grande del mondo, degustazioni, visite ai frantoi, cortei storici, spettacoli rievocativi, artisti di strada, show cooking, menù a tema, mercatini artigianali e di prodotti tipici, conferenze, sport ed eventi speciali.

A Bomarzo fino a domenica 10 dicembre a Palazzo Orsini è in programma Tuscia Deliziosa, rassegna enogastronomica con degustazioni ed esposizioni di artigianato.

A Bolsena è in programma fino a domenica 10 dicembre Di Tuscia un po’, tre giornate dedicate interamente alle eccellenze agroalimentari e artigianali locali.

A Bolsena è in programma Bollicine della Tuscia fino a domenica 10 dicembre, un percorso enoico tra le vie e le piazze tra i migliori spumanti e le birre artigianali della zona.

MOSTRE – A Viterbo nella Sala Regia di Palazzo dei Priori fino al 7 gennaio sono in mostra le opere di Alessio Paternesi, una sessantina tra quadri e sculture realizzate dall’artista originario di Civita Castellana.

A Viterbo presso Uni Cosmesi alle 18 si inaugura la mostra temporanea di Alessio Tosoni dal titolo Miti Imperfetti, quindici quadri di piccole dimensioni con disegni a matita raffiguranti figure mitologiche.

Presso la Sala Almadiani in Piazza dei Caduti a Viterbo fino a domenica 10 dicembre è possibile visitare Viterbo Fotografia, con mostre fotografiche di svariati autori e tematiche esposte al pubblico.

Nel Parco Regionale dell’Antichissima Città di Sutri all’interno di Villa Savorelli è possibile visitare Sutri, Vulci e i misteri di Mitra. Culti orientali in Etruria.

A Viterbo presso il Monastero di Santa Rosa è possibile visitare la mostra Il tesoro di santa Rosa. Un monastero di Arte, Fede e Luce.

A Canino presso il Museo della ricerca archeologica di Vulci è possibile visitare La Sfinge e altre creature fantastiche.

A Tarquinia in via Giosuè Carducci,13 è possibile visitare l’esposizione di ceramica sperimentale Magma a cura di Marco Vallesi.

A Viterbo in piazza Verdi fino al 7 gennaio è possibile ammirare Fiore del Cielo, la Macchina di Santa Rosa dell’Expò ideata da Arturo Vittori, a lato della Macchina un maxischermo racconterà il Trasporto, ricalcando la stessa impronta dell’Expò.

A Civita Castellana presso il Museo della Ceramica Marcantoni è possibile visitare Addendi, sculture di Riccardo Monachesi.

A Viterbo a Palazzo dei Priori è possibile ammirare tre opere di fondamentale importanza per la pittura del Seicento a livello nazionale, già proprietà del Comune di Viterbo: L’Assunzione di Maria di Giovan Francesco Romanelli, l’Adorazione dei Magi di Cesare Nebbia, la Morte di Maria di Aurelio Lomi.

A Montalto di Castro è possibile visitare una mostra collettiva di Arte contemporanea a tema libero nelle sale del palazzo comunale.

EVENTI – Al Museo della Ceramica della Tuscia a Viterbo alle 16 è in programma la presentazione di Natale nella Tuscia, il gusto dolce della tradizione a cura di Cna.

LIBRI – A Bolsena presso l’Enoteca Wine Class in Viale Colesanti 4/6 alle 18 è in programma la presentazione del libro di Antonio Castello Viaggio nel tempo. Guida alle grandi rievocazioni storiche.

Alle Scuderie di Palazzo Chigi alle 16 è in programma la presentazione del libro L’enigma d’Amore nell’Occidente Medioevale di Annarosa Mattei, introduce Francesca Pandimiglio, dialogano con l’autrice lo storico Claudio Strinati e il direttore del Museo di Acquapendente Andrea Alessi.

SPORT – A Grotte Santo Stefano dalle 8 è in programma la Scarpinata della Teverina – Winter Edition, camminata di 27 km con percorso ad anello nella valle del Tevere, con partenza e arrivo a Grotte Santo Stefano.

VISITE GUIDATE – Al Parco del Treja è in programma Viaggio ai confini… dell’antica Narce 8. Appuntamento alle 9.30 in Piazza Roma a Calcata vecchia.

L’Ufficio Turistico di Viterbo organizza alle 15.30 la visita guidata Storia di ordinaria bellezza. Dalle sale storiche di Palazzo dei Priori al fascino del Teatro dell’Unione, a cura di Valeria Fiorini.

SABATO 9 DICEMBRE
VILLAGGI DI NATALE – A Fabrica di Roma Babbo Natale farà visita al Parco dei Cedri dalle 14.30, con l’apertura della Casa di Babbo Natale e dell’ufficio postale, laboratori didattici e animazione, mercatino di Natale e una degustazione di prodotti tipici.

A Montalto di Castro dalle 15.30 presso la ex Shell Babbo Natale e gli elfi saranno i protagonisti con l’apertura della fabbrica di Babbo Natale e il villaggio degli elfi.

PRESEPI – Nel centro storico di Bagnoregio è possibile visitare Le vie dei presepi, l’esposizione a cura delle associazioni bagnoresi e non solo.

LIBRI – A Vignanello presso la biblioteca comunale alle 17.30 la reporter di guerra Barbara Schiavulli presenta Quando muoio, lo dico a Dio. Storie di ordinario estremismo.

A Viterbo presso il bar Vittoria in piazza Vittoria alle 16.30 il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Fabrizio Santori presenta Addio Cencelli. Come misurare il Merito in Politica.

A Viterbo presso la Libreria dei Salici alle 17 Stefano Conti presenterà il suo libro Io sono l’imperatore.

TEATRO – A Viterbo alle 21 si apre la stagione 2017-18 del Teatro dell’Unione con lo spettacolo Copenaghen di Michael Frayn, interpretato da Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice, per la regia di Mauro Avogadro.

Il Teatro Comunale Alessandro Farnese di Gradoli alle 21 ospita Gianni Pontillo nella commedia Natale? In famiglia!

Al Teatro Boni di Acquapendente alle 21 in scena Paola Tiziana Cruciani e Alessandra Costanzo in Sugo finto di Gianni Clementi, per la regia di Ennio Coltorti.

Al Teatro Il Mascherone di Valentano alle 21 torna in scena la commedia Purga e cioccolato con il gruppo teatrale La Piazzetta.

MUSEI – A Civita Castellana presso il Museo Archeologico dell’Agro Falisco alle 15 ritorna Il Sabato al Museo, laboratori d’arte per famiglie e bambini realizzati da operatori specializzati della SIAT.

VISITE GUIDATE – Ad Acquapendente è in programma Acquapendente Underground, un percorso ipogeo guidato di grande suggestione e interesse che mette in contatto con le viscere misteriose del sottosuolo urbano, orari 10 e 15.

L’Ufficio Turistico di Viterbo organizza alle 15.30 la visita guidata Storia di ordinaria bellezza. Dalle sale storiche di Palazzo dei Priori al fascino del Teatro dell’Unione, a cura di Valeria Fiorini.

CONFERENZE – A Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino alle 17 è in programma la conferenza La Gioconda svelata tra ritratto e allegoria a cura di Elisabetta Gnignera, storica del costume specialista del Rinascimento italiano.

SPORT – A Capodimonte giornata dedicata allo sport con il primo raduno della stella cometa di Mountain Bike e con varie manifestazioni organizzate sul lungolago tra cui una corsa campestre, con ritrovo presso il porto alle 9.

DOMENICA 10 DICEMBRE
VILLAGGI DI NATALE – A Fabrica di Roma Babbo Natale farà visita al Parco dei Cedri dalle 14.30, con l’apertura della Casa di Babbo Natale e dell’ufficio postale, laboratori didattici e animazione, mercatino di Natale e una degustazione di prodotti tipici.

A Pescia Romana dalle 15 presso il Centro Oasis Sport Babbo Natale e gli elfi saranno i protagonisti delle feste con l’apertura della fabbrica di Babbo Natale e il villaggio degli elfi.

A Montalto di Castro in piazza Dalla Chiesa alle 15 è in programma la Gara degli Alberi.

PRESEPI – Nel centro storico di Bagnoregio è possibile visitare Le vie dei presepi, l’esposizione a cura delle associazioni bagnoresi e non solo.

A Vitorchiano alle 17 sarà aperto il percorso dei presepi nel borgo L’arte del presepe.

EVENTI – A Nepi presso la Basilica Concattedrale di S. Maria Assunta alle 18.30 è in programma la presentazione dei lavori di restauro delle opere Trittico del Redentore e La cacciata dei progenitori.

TEATRO – Al Teatro Bianconi di Carbognano alle 17.30 in scena Andy e Norman nella traduzione di M.T. Petruzzi con Marco Cavallaro, Mario Antinolfi e Rramona Gargano per la regia dello stesso Marco Cavallaro.

A Vitorchiano alle 16 presso il convento di Sant’Antonio da Padova andrà in scena L’inchiesta. Indagine sul Cristo – prima parte, una performance degli attori di Vitorchiano e altri.

Al Teatro Il Mascherone di Valentano alle 17.30 torna in scena la commedia Purga e cioccolato con il gruppo teatrale La Piazzetta.

MUSICA – A Viterbo presso la Libreria Etruria alle 18 è in programma La Dea Bianca nella Via degli Inferi, concerto narrato sulla silenziosa presenza etrusca femminile.

A Canepina alle 17.30 presso la chiesa di Santa Maria Assunta è in programma il concerto di Don Giosy Cento accompagnato dal coro parrocchiale.

A Vitorchiano alle 17.30 nel Palazzetto della Cultura in Piazza Roma si terrà Aliseo, un concerto della scuola di musica Piccola Opera.

MUSEI – A Castiglione in Teverina è possibile visitare il MUVIS – Museo del Vino e delle Scienze Agroalimentari, con un tour alle 11 condotto da Marcello Arduini, direttore scientifico del museo.

ESCUSRIONI – A Oriolo Romano è in programma la festa della faggeta di Monte Raschio, recentemente riconosciuta dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, alle 10 convegno a Palazzo Altieri La Faggeta di Monte Raschio patrimonio UNESCO, una scommessa vinta e le prospettive per il futuro, e alle 11 escursioni.

Al Parco del Treja è in programma Natura e Medioevo, l’escursione prevede la visita al borgo di Calcata e la visita al borgo medievale abbandonato di Santa Maria di Castelvecchio. Appuntamento alle 10 in Piazza Vittorio Emanuele II, di fronte agli uffici del Parco, Calcata vecchia.

Antico Presente organizza un’escursione nella Tuscia romana, tra Bracciano e Cerveteri, con visita al luogo chiamato “l’Amazzonia dell’Alto Lazio”. Appuntamento alle 9.30 a Castel Giuliano di Bracciano.

VISITE GUIDATE – Fino a domenica 10 dicembre l’area archeologica di Ferento è aperta al pubblico grazie all’impegno dei volontari di Archeotuscia onlus.

Ad Acquapendente è in programma una visita alla Torre Julia de Jacopo dove sono esposti materiali archeologici provenienti dal complesso di Sant’Agostino. Appuntamento alle 10 presso il Centro Visite del Comune di Acquapendente.

Percorsi Etruschi organizza I segreti del Sacro Bosco di Bomarzo, una visita guidata tra le sculture del Parco dei Mostri di Vicino Orsini. Appuntamento alle 10.

L’Ufficio Turistico di Viterbo organizza alle 15.30 la visita guidata Storia di ordinaria bellezza. Dalle sale storiche di Palazzo dei Priori al fascino del Teatro dell’Unione, a cura di Valeria Fiorini.

 

Buon weekend a tutti!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI