Pizza a fiamma: appuntamento con la tradizione a Vejano

pizza

A Vejano torna l’appuntamento con i sapori e le tradizioni di un tempo. Nel weekend dal 17 al 19 luglio, in Piazza XX settembre, sarà possibile assaggiare la caratteristica Pizza a fiamma, prodotto tipico del piccolo borgo di Vejano.

La pizza a fiamma ha un’origine antichissima, veniva cucinata già nell’ottocento attraverso. L’ingrediente fondamentale della lavorazione era il lievito madre, un prodotto che non era semplice reperire in commercio e pertanto era tramandato di madre in figlia. Secondo la tradizione su ogni pagnotta veniva fatto il segno della croce e veniva pronunciata la frase “S. Martino a cresce”, in segno di augurio per la buona riuscita del pane. Inoltre La tradizione impone che la pizza si presenti nella tradizionale forma ovale e con spessore della crosta di almeno un millimetro. Il profumo è intenso e il gusto è leggermente acidulo riconducibile all’impiego nella fase di preparazione del lievito madre.

Oltre che ad assaggiarla, riempita con cicoria, mortadella, prosciutto, formaggio, ricotta e crema di nocciole, sarà possibile assistere a tutte le fasi della lavorazione fino alla cottura finale in tre forni a legna su ruote appositamente creati.

Per info e prenotazioni vejano@vejano.it – www.vejano.it – 338 4528426 – 338 4958834.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL MENU

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI