Pesticidi e diserbanti: incontro sull’agricoltura sostenibile a Castel Sant’Elia

Sono ormai molteplici gli studi che dimostrano l’importanza dell’agricoltura biologica in termini di sicurezza alimentare e tutela della salute umana. Alimentazione e sicurezza alimentare sono argomenti di estrema attualità e ad essi sono correlati temi quali i rischi per la salute e l’ambiente rappresentati dall’utilizzo di pesticidi in agricoltura.
Di questo importante tema se ne parlerà in un incontro in programma a Castel Sant’Elia dal titolo Pesticidi e diserbanti in agricoltura. Alternative possibili per un’agricoltura sostenibile promosso dal Biodistretto della via Amerina e delle Forre.
L’incontro, in programma sabato 10 febbraio dalle 15.30 presso la sala consiliare, vuole focalizzare le diverse tipologie di inquinanti in agricoltura, i rischi per la salute nell’utilizzo di pesticidi, incentrare il discorso in particolare sul territorio per capire quali sono le possibili fonti inquinanti a Castel Sant’Elia, le alternative per un’agricoltura sostenibile e le esperienze e le soluzioni di altri territori.
Partecipano l’architetto Vincenzo Girolami sindaco di Castel Sant’Elia; il dott. Pietro Piergentili vice sindaco di Corchiano; il dott. Simone Cesetti consigliere delegato all’Ambiente di Castel Sant’Elia; il dott. Angelo Girolami biologo molecolare e cellulare e Federico Mauri agronomo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI