“Parodia all’italiana”, al Palarte vizi e virtù in chiave tricolore

Dopo i due grandissimi successi di Natale, il Re Leone e Peter Pan, che, complessivamente, hanno totalizzato circa duemila persone, prosegue domenica 10 gennaio la seconda sessione del Fabrica Festival dedicata alla musica e alla danza con la direzione artistica di Gilberto Nati.

Ad andare in scena, al teatro Palarte di Fabrica di Roma, sarà La Compagnia del Sorriso di Pietro Paolo Magrì, esponente di spicco della Compagnia dei Sogni che si è già fatto notare negli altri spettacoli per il suo talento e la sua bravura.
Magrì ha infatti vestito i panni di Lucio Battisti in Emozioni, di Mufasa nel Re Leone e di Capitan Uncino in Peter Pan.
Domenica 10 gennaio sarà invece la volta de “La parodia all’ italiana”, in collaborazione con l’a.s.d. www fitness.
Sul palco sarà rappresentata la realtà vista dalla comicità delle paradossali situazioni “all’italiana”. In una maniera comica e divertente l’irriverente spettacolo ironizzerà sulle classiche antipatie italiane nord/sud e non solo…

Un susseguirsi di imprevisti trascinerà i protagonisti a condividere la stessa camera d’albergo e da qui partirà il travolgente carosello di gag e battute che regaleranno al pubblico imperdibili momenti di puro divertimento.
Uno show assolutamente da non perdere, in grado di far ridere e sorridere, come del resto nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, che ha voluto elaborare, con il contributo economico della Regione Lazio e la collaborazione dell’ufficio cultura e della Proloco, una rassegna a costi decisamente popolari per permettere la più ampia diffusione possibile dell’offerta culturale.

Appuntamento domenica 10 gennaio alle 17,30 con la Compagnia del Sorriso e la sua Parodia all’italiana.
Costo d’ingresso: 5 euro.
Per info: http://www.comune.fabricadiroma.vt.it/ , tel. 0761-569001

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI