Parco del Treja: la nuova carta escursionistica

Un'escursione in famiglia nella natura del Parco Valle del Treja

Stampata la nuova carta escursionistica del Parco del Treja. Tascabile, intuitiva, completa e ricca di informazioni per percorrere i sentieri del territorio. “Sta in una tasca, ma è una miniera di informazioni per i visitatori del Parco e per gli escursioni più esigenti.” Non nasconde una certa soddisfazione il Presidente Luciano Sestili, che aggiunge: “per una piccola area protetta come la nostra la carta assume un significato ancora maggiore del consueto, perché consente a tutti di percorrere sentieri con facilità, avendo punti di riferimento precisi, consente di scoprire anche i tracciati e i percorsi più nascosti o meno battuti.”
La carta, oltre a una puntuale mappatura del territorio, riporta sul retro una serie di fotografie esemplificative delle emergenze ambientali e archeologiche della Valle del Treja, ed è corredata da una sintesi descrittiva dei punti più interessanti, che i più curiosi potranno andare a cercare uno ad uno. In alcuni casi le informazioni arrivano anche ad aree al di fuori del confine del Parco, ma la continuità di alcuni itinerari ha consigliato di estendere la cartografia, ricomprendendo luoghi posti nelle vicinanze dei confini.
La carta fa parte di un più generale progetto del Parco, realizzatocon un finanziamento europeo, passato attraverso la regione Lazio. La carta escursionistica è stata realizzata anche in una versione in inglese ed è in vendita al prezzo simbolico di un euro presso gli uffici dell’Ente, a Calcata. Si può consultare e anche scaricare gratuitamente dal sito del Parco. www.parcotreja.it•

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI