Parco del Treja bonifica volontaria

Già era accaduto e si ripete: il personale dell’Ente Parco del Treja è sceso in strada attrezzato con pale e rastrelli per bonificare le strade del Parco.
Sono state messe da parte gerarchie e competenze e tutti hanno partecipato con uguale zelo, dal direttore, al personale amministrativo, ai tecnici, ai guardiaparco.
“Nella giornata sono stati raccolti alcuni quintali di rifiuti – osserva il direttore del Parco Gianni Guaita – che qualche maleducato continua a scaricare nelle cunette ai bordi delle strade o a lanciare dai finestrini delle macchine in corsa.”
“Il Parco è impegnato da sempre su questo fronte – aggiunge il presidente Luciano Sestili – la collaborazione con molte associazioni locali è un chiaro segnale di attenzione e partecipazione, che ci fa ben sperare

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI