Panathlon Club di Viterbo ha celebrato suoi primi 50 anni di attività

All’Hotel “Salus Terme” a Viterbo, sabato 15 ottobre scorso il Panathlon Club di Viterbo ha celebrato con grande partecipazione di Soci ed Autorità i suoi primi 50 anni di Attività.
Nel tardo pomeriggio, prima del ricevimento conviviale, alla presenza di Autorità cittadine tra cui il Sindaco di Viterbo ing. Leonardo Michelini che ha indirizzato un simpatico saluto ai presenti, la “Schola Cantorum della Basilica di Santa Maria della Quercia” che quest’anno ha compiuto 80 anni dalla sua fondazione, diretta dal M.o Maria Laura Scarponi, con al piano il giovane M.o Matteo Biscetti, ha presentato una scaletta di cori classici e moderni ed ha concluso l’esibizione con una bella interpretazione del “Va pensiero”.
La serata è proseguita in conviviale diretta dal Cerimoniere col. Mario Mochi e dal Moderatore dr. Angelo Landi, nel corso della quale il Presidente del Club Panathlon Geom. Domenico Palazzetti ha ripercorso il cammino del Club da quel lontano gennaio 1966 quando un gruppo di noti sportivi viterbesi aderirono alla dottrina del Panathlon International fondata per la diffusione della purezza nello Sport, del fair play degli atleti e di severa lotta al doping.
Il Panathlon International è pertanto un vero esperanto dello sport come ha ricordato il fondatore ing. Sergio Soletta nel suo saluto pubblicato sull’elegante pubblicazione predisposta dai Consiglieri e stampata dal prof. Luigi Ceppari.
Nell’occasione, sono stati ricordati i soci fondatori, tra cui: l’avv. Barili, il Magg. Marcoccia, il comm. Taurchini, il prof. Battaglia ed i restanti 18 che in una serata di gennaio di oltre 50 anni fa presso il Ristorante Aquilanti posero le basi del Club, oggi vivo e vitale e con molti dei suoi Soci che rivestono incarichi a livello nazionale.
Sono stati presenti il V.Presidente del Distretto Italia dr. Pietro Pallini, il Consigliere di Presidenza prof. Pierluigi Palmieri, nonché i Presidenti dei Clubs Panathlon viciniori e precisamente sig.ra Rita Custodi per Orvieto, Vincenzo Felli per Avezzano, Rino Sentinelli per Rieti ed Italo Guido Ricagni per Agro-Romano. Interessante l’intervento del MdS dr. Alessanro Pica, delegato provinciale CONI di Viterbo, che ha riferito della situazione degli impianti sportivi a Viterbo e le sue prospettive di incremento.
Hanno anche dato la presenza i Governatori della Area 7 Abruzzo e Molise dr. Rocco Franco Tondini ed il dr. Massimo Zichi per l’Area 14 Lazio, nonché il Col. AA.rn Roger Michele Vai comandante della Scuola Marescialli dell’Aeronautica militare e molti Soci di altri Clubs Panathlon (tra gli altri Anna Teresa Millesimi di Rieti e Salvatore Avola di Orvieto).
Al termine della Serata sono stati omaggiati i Past President del Club di Viterbo comm. Massimo Natili, dr. Carlo Maria Scipio, avv. Roberto Alabiso ed avv. Andrea Stefano Marini Balestra.

Ufficio Stampa Panathlon Club Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI