Palline di colomba riciclata con granella di pistacchi

Suggerita da TusciaUp.
Per non sprecare uno dei dolci classici della Pasqua, le statistiche dicono che in questa Pasqua abbia superato l’intoccabile uovo di cioccolato. V’indichiamo come trasformare la colomba rimasta dagli avanzi pasquali in prelibatezza originale e ghiotta. Può capitare di aver approfittato dell’offerta del vostro supermercato e di aver acquistato più confezioni di colomba pensando di utilizzarle in qualche modo. Per non sprecarla e gustarla in modo diverso vi suggeriamo una ricetta originale e sfiziosa. Da consumare in maniera golosa e veloce ogni fetta con originalità. Vediamo un po’ se riusciamo a stuzzicarvi ancora nonostante l’abbuffata delle feste pasquali..
Palline di colomba e ricotta con granella di pistacchi
Ecco come fare.
Ingredienti:
4 fette di colomba
200 gr di ricotta fresca
2 cucchiai di maraschino
Granella di pistacchi
Procedimento:
In una terrina sbriciolate 4 fette belle grandi di colomba, aggiungete 200 g di ricotta fresca, 2 cucchiai di maraschino e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Con le mani fate delle palline del diametro di circa 5-6 cm e fatele rotolare nella granella di pistacchi.
Lasciate in frigo per un paio di ore in modo che si compattino, poi servitele in tavola. Questa ricetta farà felici grandi e bambini ed eviterà gli sprechi in casa. Che buona!Più dell’originale…
(Una raccomandazione non lasciate passare troppo tempo seppur ancora nella confezione la colomba ha una scadenza).

Appuntamento con la ricetta dei lettori lunedi prossimo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI