Palio di San’Anselmo vince il rione Poggio con Parledi

E’calato il sipario sulla trentaduesima edizione mai tanto attesa del Palio di Sant’Anselmo edizione 2017.Vittoria del rione Poggio con Parledi dell’azienda Chessa ma il 25 aprile ha vinto soprattutto Bomarzo e il Palio. È il commento a fine corsa, di Alessio Bertoccini, presidente della Pro Loco bomarzese.
“Una emozione fortissima,per me il primo decennale,orgoglioso e soprattutto onorato di esserci.- Lo sforzo di Comune, Pro Loco, cittadini,dei giovani particolarmente coinvolti è stato concentrato nel dare il massimo supporto e la massima organizzazione per l’evento. Nella pista del Fossatello – afferma il presidente -, quest’anno sono state apportate molte protezioni in più. Abbiamo avuto i complimenti dai fantini, sia per le migliorie estetiche sia per quelle tecniche relative al fondo”.
Cinque i rioni del paese, Dentro, Borgo, Poggio, Croci e Madonna del Piano che si sono contesi il drappo realizzato ogni volta da un artista diverso, quest’anno l’opera è di Giuseppina Villano.
Il finale: “Vittoria! Alè!” “Abbiamo vinto, ce l’abbiamo fatta!”è la frase di rito,le Campane suonano e la popolazione che ha partecipato con trepidazione e commozione alla corsa ritorna festante in Chiesa per ringraziare Sant’Anselmo.Poi si ritorna a casa. Tutto è finito!
Finito? Macché, ora ci si riprepara per il prossimo anno, per il prossimo Palio!

Il cavallo vincente: Parledi una femmina baia nata nel 2008 da Caluki e Edi. La prima vittoria per lei, nonostante 17 corse in ippodramoe 4 piazzamenti. Ha una caratteristica importante è svelta e porta la distanza.Fa parte della Scuderia Andrea Chessa.

Il rione: Il Poggio
Colori giallo-verde.Il rione Poggio attendeva la vittoria dal lontano 2001 quando furono Luca Lombardi detto Schizzo e il cavallo Whisper J. a trionfare per il rione gialloverde.
[pp_gallery gallery_id=”75462″ width=”600″ height=”491″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI