Bagnaia Palazzo Gallo: visita ai cantieri lavoro di Unitus

A seguito della convenzione stipulata tra la Associazione Amici di Bagnaia  e il corso di laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell’Ateneo della Tuscia, già da alcuni mesi e giornalmente nel mese di luglio, un team di studenti del Corso seguiti dai docenti hanno iniziato il restauro degli affreschi cinquecenteschi prospicenti la facciata del Palazzo Gallo, mentre un altro gruppo sta restaurando il soffitto ligneo dipinto della sala Riario posta all’interno.
In questo periodo di lavoro la direzione tecnica del progetto, prof.sse Maria Pia Catalano e Paola Pogliani, per meglio far conoscere alla popolazione e agli appassionati le bellezze architettoniche del nostro Paese, ha deciso di dedicare la giornata di giovedì 20, dalle ore 10,00 alle ore 12,00, alla visita dei cantieri didattici con la possibilità di vedere da vicino, e con la diretta spiegazione da parte degli Studenti e Professori, le varie fasi dei lavori.
Una opportunità di grande valore culturale che l’Università della Tuscia, stabilmente legata al territorio, ha voluto donare agli amanti del bello.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI