Orioli Laboratorio di Cucina. Saggio finale di studenti speciali

corso cucina

Giovedì 14 maggio, presso la Scuola alberghiera provinciale di Viterbo, 13 studenti dell’istituto superiore Francesco Orioli, dopo essersi misurati tra pentole e fornelli durante il corso dell’anno scolastico, concluderanno il loro percorso con la prova del… cuoco, preparando un pranzo per ospiti di riguardo.

Il progetto, nominato “Laboratorio di cucina,ha avuto la frequenza annuale con cadenza settimanale ogni giovedì dalle ore 9,15 alle 11,15, presso i locali della Scuola provinciale alberghiera di Viterbo.
“Laboratorio di cucina” è il fiore all’occhiello dei progetti dell’istituto scolastico, non solo per il numero in crescita degli iscritti ma perché accoglie studenti con disabilità certificate. pertanto, da molto l’obiettivo è di far raggiungere agli alunni una autonomia sul piano funzionale in vista di un futuro inserimento lavorativo attraverso attività di socializzazione e collaborazione.

Alla prova di cucina parteciperanno docenti e genitori, autorità e referenti di istituzioni che hanno contribuito alla realizzazione del progetto coordinato dalla responsabile prof.ssa Rossana Bassanelli, che ha predisposto per l’evento di oggi con il pieno coinvolgimento dei suoi alunni special .I piatti serviti rigorosamente da prodotti biologici coltivati presso l’orto didattico dell’Istituto scolastico viterbese, che ormai si distingue per progetti ed azioni all’avanguardi che pongono gli studenti al centro dell’attenzione con una preparazione scolastica indirizzata verso l’ inserimento nel mondo del lavoro.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI