Open Stage: concorso musicale per band e artisti emergenti

BAND

Un concorso musicale dedicato agli artisti e alle band emergenti di Tarquinia e del comprensorio. È “Open Stage” che prenderà il via il 21 novembre, presso la discoteca Lo Sperone a Marina Velca (via Grotelle di Pian di Spille).

La rassegna prevede una fase eliminatoria con tre serate, il 21 e il 28 novembre e il 5 dicembre, e la finale che si svolgerà il 12 dicembre. Attraverso una votazione, il pubblico e una giuria composta dai musicisti Emanuel Elisei, Andrea Brunori e Fabrizio Cecconi sceglieranno il vincitore del concorso che, grazie all’Officina dell’Arte e dei Mestieri “Sebastian Matta”, avrà la possibilità di registrare un brano inedito, con promozione sul web, pubblicazione su “I Tunes” e vendita in rete.

«“Open Stage” nasce dalla voglia di riaccendere l’interesse per l’arte e la cultura, in un momento di crisi, ed è stato possibile organizzare per merito, in primis, di Fabio Della Giovanpaola, proprietario de Lo Sperone. – spiega il direttore artistico della manifestazione Antonello Battellocchi – Il concorso ha dei premi, non in denaro, per incoraggiare le band e gli artisti partecipanti». “Open stage” è organizzato in collaborazione con

L’Officina dell’Arte e dei Mestieri “Sebastian Matta”, i Centri di Aggregazione Giovanile di Tarquinia e di Tuscania, nelle persone dell’assessore del Comune di Tarquinia Letizia La Valle e del presidente della Cooperativa Alice Andrea Spigoni, e con il sostegno dei negozi “Musica usata point”, di Tarquinia, e “Stelle e strisce”, di Civitavecchia, i negozi “Bliz” abbigliamento, “Amicizia sport”, “Doppio passo” calzature, “Foto Ottica Bruno”, “Discoring”, “Il golosone” panificio, di Tarquinia, e “Blizard” abbigliamento, di Civitavecchia. Per avere informazioni è possibile chiamare al 388/1494097 o visitare la pagina facebook di Antonello Battellocchi (email cavalcaleonde@libero.it ).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI