Ombre Festival/24 luglio: chiusura con De Giovanni e Magdi Allam

Giunge all’atto finale la prima edizione di Ombre Festival, l’evento organizzato a Viterbo dall’Associazione Mariano Romiti, che ha visto susseguirsi in varie piazze del centro storico incontri con autori, presentazioni di libri, concerti, spettacoli teatrali, premiazioni e altre iniziative.
Maurizio De Giovanni e Magdi Allam sono gli ospiti di punta del programma di chiusura rassegna domenica 24 luglio.
De Giovanni è l’autore della fortunata serie di romanzi con protagonista il commissario Ricciardi, oltre che di una serie di romanzi e racconti di successo. Lo scrittore napoletano sarà impegnato in un doppio appuntamento a Viterbo: il primo alle ore 20.30 nel cortile di Palazzo dei Priori (Spazio Goethe), in cui De Giovanni presenterà il libro “Serenata senza nome”, conducono gli avvocati Elisa Fornaro e Alessandra Zena. Quindi, alle ore 21.30, nell’Arena Borges in Piazza del Plebiscito sarà rappresentato lo spettacolo teatrale “Lo sguardo di Ricciardi. Il Fatto, la Passione, l’Amore”, per la regia di Brunella Caputo e con la partecipazione straordinaria dello stesso De Giovanni, la cui voce si unirà a quella degli attori “a dimostrazione – si legge nelle note di regia – che l’anima di ogni personaggio sta in quella di colui che lo crea”.
Di rilievo l’incontro con il giornalista Magdi Allam in Piazza del Gesù (Arena Céline, ore 19), “Non esiste l’islam moderato”. Un tema particolarmente attuale e delicato che si presta a infinite possibilità di dibattito. Presenta Ettore Cristiani. Partecipa il direttore di Tusciaweb Carlo Galeotti. L’evento è a cura del Caffè Letterario di Viterbo.
All’Arena Faletti in Piazza San Carluccio, ore 19, Roberto Costantini presenta “La moglie perfetta”, con letture di Giovanna Boccio e commento musicale di Antonio Crisci. Alle 21 si parla di “Thriller, detective seriali e metodi d’indagine” con Romano De Marco, Margherita Oggero, Lorenzo Beccati e Mario Baudino. A seguire (ore 22) “Indagini sotto le stelle. Crimini made in Germany”, incontro con gli autori Volker Klupfel e Michael Kobr, interviene Viktoria von Schirach, traduce Giada Trebeschi. Introduce gli incontri Elena Cacciatore, presenta la giornalista Cristina Marra.
Altri incontri allo Spazio Eliot (Wintergarden, Piazza della Morte): alle 18.30 Giuseppe Petrarca e Gino Saladini, alle 19.30 Alesandro Maurizi, Piera Carlomagno, Maurizio Lorenzi, Fabio Mundadori. Presentano Elena Cacciatore e Franco Limardi. Alle 18.30 allo Spazio Zafon (Sala Regia del Comune di Viterbo) incontro con Fabrizio Antonelli e Lucia Della Giovanpaola, autori di “Dilemma Caravaggio”, intervengono l’autore Raffaele D’Orazio e il giornalista Giuseppe Rescifina.
Per il programma completo di Ombre Festival e per ulteriori informazioni: www.ombrefestival.it. Ombre Festival è attivo su Facebook e Twitter e l’hashtag ufficiale dell’evento è #ombrefestival.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI