Olio, vino e cultura nel “menù” del weekend della Tuscia

Monica Arigoni

I sapori più genuini del territorio fra gusto e cultura. Olio, vino, libri, teatro, escursioni, visite guidate, musica, mostre: è il ricco “menù” del weekend della Tuscia. Non vi resta che scoprirlo sabato 11 e domenica 12 novembre.

 

SABATO 11 NOVEMBRE

SAGRE – A Vignanello torna l’attesa festa dell’olio e del vino novello, fino a domenica 12 novembre presso il centro storico, con mercatino medievale, cortei storici, spettacoli itineranti, giocoleria, degustazioni, visite guidate, esibizioni musicali e soprattutto i percorsi del gusto del vino e dell’olio.

A Blera fino a domenica 12 novembre è in programma Per San Martino ogni mosto diventa vino, con cantine aperte, degustazioni di prodotti tipici locali, musica, spettacoli teatrali, mostre d’arte, mercatini di artigianato.

A Castiglione in Teverina nel centro storico e nel Muvis fino a domenica 12 novembre è in programma San Martino Olio Funghi e Vino, con mostre, convegni, enogastronomia, musica e folklore.

 

LIBRI – A Nepi presso la Sala Nobile del Palazzo Comunale alle 17 è in programma la presentazione del volume Le Madonne vestite. Le vesti, i rituali, i culti curato da Marcello Arduini, con la collaborazione di Paolo Fortugno e Luigina Petti.

A Viterbo presso la libreria Etruria alle 17.30 è in programma l’incontro con Enrico Luceri sul libro A scuola di giallo di Federica Marchetti, per la rassegna Libreria Etruria incontra gli autori.

A Orte presso la libreria Il Gorilla e l’Alligatore alle 17 Rossella Giannotti parla del suo ultimo libro Cena per due.

A Vetralla alle 16 presso il Museo della Città e del Terrritorio in via di Porta Marchetta Antonio Montosi presenta il suo ultimo libro La Priora del Santo Spirito.

 

EVENTI – A Castel Sant’Elia alle 16.00 presso piazza Regina Margherita è in programma una degustazione di olio, vino novello e castagne per la festa di San Martino “Festa dei cornuti”, con il carro dei cornuti e la salsicciata di San Martino.

A Bassano in Teverina presso il borgo antico è in programma una festa in ricordo del commediografo e sceneggiatore Mario Castellacci, con musicisti, circensi, fotografi, artigiani e produttori agricoli.

A Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino alle 20.30 è in programma la cena patronale in onore di San Martino Vescovo di Tours, presso la Sala del Cantinone, l’antico Hospitale dei pellegrini che transitavano per la via Francigena, per sostenere la campagna Art-Bonus.

A Vignanello è in programma la Gara Musici “L’agone dell’Olmo”, nell’incantevole cornice rinascimentale di piazza della Repubblica alle 17.30.

 

MUSICA – A Gallese presso il Centro Culturale Marco Scacchi alle 17.30 Ritmi Briganti in concerto So’ tarantelle, per la diciannovesima edizione del festival di musica popolare di tradizione contadina Il Suono dei Giorni dedicato a Diego Carpitella.

A Viterbo presso l’Auditorium dell’Università della Tuscia alle 18 sarà in concerto la pianista argentina Martha Noguera in memoria di Lya De Barberiis.

A Chia presso Spazio Corsaro alle 22 è in programma Lumakalè in concerto, rumba gitana, flamenco, world music con Stefania Boscarato e Marco Vichi.

 

CONFERENZE – A Capranica alle 17.00 presso la Sala Kimairah il professor Fabio Carboni, paleografo e filologo presso l’Università de L’Aquila, parlerà del poeta e notaio Pancrazio di Domenico per la stagione di conferenze Un caffè con la storia.

 

MOSTRE – A Sutri presso la Galleria Fuoriluogo fino a domenica 12 novembre è possibile visitare la mostra  Italia – Germania: documenti, fotografie, corrispondenza tra le famiglie d’Ormea e Bregger tra il 1890 e il 1940, a cura di Aldo d’Ormea.

Presso lo spazio espositivo Iterland di Ronciglione fino a domenica 12 novembre è visitabile la mostra Silenzio parla un albero. Colori e trasparenze del dendronaturalismo, personale dell’artista romano Giuseppe Rossi.

A Montalto di Castro, presso il complesso monumentale di San Sisto, è visitabile la mostra Egizi Etruschi, curata dalla soprintendente Alfonsina Russo, dal funzionario Simona Carosi e dal direttore scientifico della Fondazione Vulci Carlo Casi.

A Canino presso il Museo della Ricerca Archeologica di Vulci è possibile visitare la mostra La Sfinge e altre creature fantastiche.

A Viterbo presso il Monastero di Santa Rosa ospita la mostra Il tesoro di Santa Rosa. Un monastero di arte, fede e luce.

A Civita Castellana presso il Museo della Ceramica Casimiro Marcantoni è esposta la mostra Addendi – Sculture di Riccardo Monachesi.

A Viterbo presso Palazzo dei Priori è possible visitare tre opere di fondamentale importanza per la pittura del Seicento a livello nazionale, già proprietà del Comune di Viterbo: L’Assunzione di Maria di Giovan Francesco Romanelli, l’Adorazione dei Magi di Cesare Nebbia, la Morte di Maria di Aurelio Lomi.

 

TEATRO – Al Teatro Comunale Alessandro Farnese di Gradoli alle 21 va in scena la pièce Gente di facili costumi con  Fabio Fazi e Lara Miceli.

 

VISITE GUIDATE – Al Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino è in programma un’apertura dello storico edificio con visita guidata in tre turni (ore 15, 16 e 17).

Percorsi Etruschi promuove Autunno al bosco delle fate, una giornata al bosco monumentale del Sasseto di Torre Alfina di Acquapendente. Appuntamento alle 10.00.

 

LABORATORI – Al Museo di Acquapendente è in programma il secondo appuntamento dei laboratori di restauro a vista dedicato alla bronitura dell’oro.

 

DOMENICA 12 NOVEMBRE

TEATRO – Al Teatro Bianconi di Carbognano alle 17.30 va in scena Lettere di Oppio con Tiziana Foschi e Antonio Pisu per la regia di Federico Tolardo.

Al Teatro Boni di Acquapendente alle 17.30 Simone Cristicchi porta in scena lo spettacolo Li romani in Russia. Racconto di una guerra a millanta mila miglia, per la regia di Alessandro Benvenuti e adattamento teatrale di Marcello Teodonio.

Al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro alle 18 va in scena A letto dopo Carosello, spettacolo con Michela Andreozzi per la regia di Paola Tiziana Cruciani.

Al Teatro Il Mascherone di Valentano ale 17.30 va in scena la pièce Gente di facili costumi con  Fabio Fazi e Lara Miceli.

Al Teatro Palarte di Fabrica di Roma alle 17.30 va in scena Chicchignola di Ettore Petrolini, a cura della compagnia I servitori del’arte di Ladispoli.

 

MUSICA – A Sipicciano presso la sala grande degli affreschi del Castello Ortensia Baglioni Farnese alle 18 è in programma il secondo appuntamento della rassegna Andante e Rondò, con il concerto di un quartetto composto da pianoforte violino viola e violoncello su due brani, Mozart k478 e Mahler quartettsatz.

A Gallese presso il Centro Culturale Marco Scacchi alle 17.30 è in programma Il viaggio di Giuseppantonio, concerto di Ambrogio Sparagna in trio con Erasmo Treglia e Valentina Ferraiuolo, per la diciannovesima edizione del festival di musica popolare di tradizione contadina Il Suono dei Giorni dedicato a Diego Carpitella.

 

BAMBINI – A Chia presso Spazio Corsaro alle 17 è in programma I bambini in scena, laboratorio di teatro per bambini con spettacolo finale a cura di Circomare Teatro.

 

TREKKING – Tuscia Trekking Experience promuove un percorso incantato da Roccalvecce fino alla misteriosa Pietra dell’Anello, formazione geologica di tufo che ha suscitato la nascita di molte leggende legate alla sua formazione. Appuntamento alle 9 in piazza Umberto I a Roccalvecce, davanti a Palazzo Costaguti.

Presso la Riserva naturale lago di Vico è in programma un piacevole incontro di mezza giornata riscoprire il nostro cane e conoscerlo nel suo mondo soggettivo. Appuntamento in località Canale alle 10.00.

 

VISITE GUIDATE – Presso il Parco Valle del Treja torna la giornata dedicata al riconoscimento di piante medicinali spontanee insieme aClaudio Tescarollo, raccoglitore di erbe e ricercatore autodidatta, con una passeggiata su un sentiero del parco. Appuntamento alle 9.30 in piazza Roma a Calcata vecchia di fronte al Bar Giusy.

 

ESCURSIONI – In programma l’escursione Dalla necropoli della Via Amerina alla città romana di Falerii Novi a cura di Parco Valle del Treja e Coop. Lymph@. Appuntamento alle 9.30 al parcheggio di Forte Sangallo (sulla Via Nepesina) a Civita Castellana.

La cooperativa Il Camaleonte di Soriano nel Cimino promuove un’escursione alla Faggeta del Monte Cimino nell’ambito del programma di iniziative Gnamo. Camminare conduce la mente in un altrove che diventa scoperta. Appuntamento alle 8.45 presso Acqua Maggiore (nuovo Ostello della Gioventù).

Percorsi Etruschi pomuove l’escursione Una giornata sulle orme dei monaci eremiti a Ischia di Castro. Appuntamento alle 9.30.

Esplora Tuscia propone Oltre il Paleotevere: Civita Castellana tra natura e chiese, un interessante trekking per scoprire natura, storia e chiese di Civita Castellana. Appuntamento alle 9.00 al parcheggio Belvedere Faleri Veteres a Civita Castellana.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI