Olimpiadi di tiro a segno: a Vasanello per San Lanno

Appuntamento da non perdere per gli appassionati di tiro a segno. In occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono San Lanno, lo Shooting Club Vasanello organizza sabato 6 e domenica 7 maggio una manifestazione aperta a tutti: le Olimpiadi di tiro a segno.

Il tiro a segno è è una pratica che consiste nel colpire un bersaglio con un’arma da sparo. Costituisce anche una pratica sportiva delle olimpiadi.La disciplina ha origini piuttosto antiche e sarebbe collegata all’addestramento militare. Una delle prime competizioni di tiro a segno fu istituita a Bolzano su iniziativa privata di Cristoph Mayr nel 1594, e la prima gara avvenne il 22 maggio dello stesso anno. Dato che lo sport piaceva molto ai tirolesi, l’imperatrice d’Austria Maria Teresa d’Asburgo, contessa del Tirolo, disciplinò tale attività sportiva.

Per far conoscere questa disciplina sportina saranno allestiti due stages presso il campo sportivo della scuola elementare di Vasanello. Chiunque potrà provare l’esperienza del tiro sportivo cimentandosi in emozionanti prove di Tiro Dinamico con la supervisione di professionisti del settore e la presenza di grandi campioni. Saranno utilizzate repliche di soft-air giocattolo.

Per i minori è necessaria la presenza di uno dei genitori.

Molti i premi ad estrazione che verranno assegnati al termine della manifestazione prevista per domenica 7 maggio alle 18.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI