Not here not now. E’ Dominio pubblico con Andrea Cosentino

andrea Cosentino

Dominio Pubblico, percorso teatrale a cura di Arci Viterbo e Officina Culturale Distretto Creativo, nasce dall’idea congiunta di Teatro Argot, Teatro dell’orologio e A.T.C.L. (Associazione teatrale  Comuni del Lazio). E’ gia attiva da Novembre 2014 con un vasto programma fino a Marzo 2015, e con un progetto specifico: Laboratori di visione.

Il prossimo evento il calendario, è per giovedì 22 Gennaio alle ore 21,oo nello spazio MAT di Viterbo, con lo spettacolo “Not Here, Not Now. Just another fuckin’ theatre entertainment” di e con Andrea Cosentino. Uno spettacolo che è un’incontro/scontro con la body art; con pupazzi, martelli di gomma, nasi finti e parrucche. E ketchup naturalmente. Come dice Marina Abramovic: <<Il teatro è semplice: in teatro il coltello è falso e il sangue è ketchup. Nella performance artistica, un coltello è un coltello e il ketchup è sangue>>

Andrea Cosentino, è una delle figure più interessanti della scena teatrale italiana; con ironia e cosciente sfrontatezza con Not here Not now, porta sul palco una riflessione sull’opera di vere e proprie icone dell’arte contemporanea, da Marina Abramović (regina della body art)  a Marcel Duchamp (il grande dadaista.) Proprio questi ultimi due artisti internazionali, affermavano:  L’arte è vita, il teatro è finzione” . Questo il punto di partenza del lavoro di Cosentino, che tra video e teatro cerca di indagare il rapporto tra arte e vita, per interrogarsi sulla creazione di un’opera d’arte e sulle relazioni tra performance, teatro ed esistenza umana.

di e con Andrea Cosentino

regia Andrea Virgilio Franceschi

video Tommaso Abatescianni produzione Pierfrancesco Pisani in coproduzione con Fondazione Campania dei Festival – E45 Napoli Fringe Festival

con la collaborazione di Litta_Produzioni /associazione Olinda / Infinito srl / Teatro Forsennato con il sostegno del progetto Perdutamente del Teatro di Roma

Gli altri appuntamenti con Dominio Pubblico:

Mercoledì 4 Febbraio 2015, ore 21 Leonardo Capuano  con lo spettacolo “ELETTROCARDIODRAMMA”.

-Giovedì 5 Marzo 2015, ore 21 Bartolini/Baronio in “PASSI” una confessione .

Il MAT Musicarteatro, si trova in Via del Ganfione 16/18. Il biglietto d’ingresso ai singoli spettacoli ha un costo di € 5.

Per info: Marco Trulli 393.9097166  marcotrulli@gmail.com

  Elisa Maurizi 393.9211339 culturavt@arci.it

  Officina Culturale Distretto Creativo

    Ferdinando Vaselli 328.4004935

GUARDA LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI