“Non una di meno”: incontro sull’accoglienza alle immigrate

Giovedì 17 novembre, presso la sede dell’associazione FIGHT FOR LOVE in via Monte Pertica 14 a Viterbo, l’associazione Kyanos si attiva verso la manifestazione nazionale del 26 novembre NON UNA DI MENO, organizzando un incontro per affrontare insieme la problematica irrisolta che riguarda il progetto accoglienza delle donne immigrate giunte recentemente a Viterbo.
Una grande percentuale di donne, sole in terra straniera, subisce violenza fisica, psicologica e sessuale.
Donne autoctone o immigrate: Kyanos vuole esserci attivamente, insieme contro la violenza e i soprusi sulle donne.La Convenzione di Istanbul sul contrasto della violenza sulle donne, “prevede espressamente la protezione delle donne rifugiate”, imponendo ai Paesi sottoscrittori di dotarsi di “una cornice legale per equiparare la violenza di genere a una forma di persecuzione, in linea con la Convenzione Onu sui rifugiati”. La partecipazione all’incontro è libera.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI