Non Una di Meno: Flash mob contro la violenza maschile sulle donne

Per l’8 marzo le donne incrociano le braccia, in tutto il mondo. Non solo mimose e paroline dolci: la festa internazionale della donna quest’anno diventa una giornata di lotta e partecipazione, #LottoMarzo, con uno sciopero generale che abbraccia lavoratrici dipendenti, precarie, autonome, intermittenti, disoccupate, studentesse, casalinghe.
A Viterbo sarà un flash mob itinerante.
Il percorso:
ore 15.30 raggruppamento in piazza del Plebiscito a Viterbo
ore 15.50 avvio su via Cavour fino a piazza Fontana Grande
ore 16.15 avvo su via Saffi fino a piazza delle Erbe
ore 16.45 avvio su Corso Italia fino a piazza Verdi
ore 17.10 avvio su via Marconi fino a piazza della Repubblica
ore 17.30 avvio verso corso Italia, via Roma e ritorno a piazza del Plebiscito dove si conclude il flash mob.
Lo sciopero generale dell’8 marzo vuole essere la risposta delle donne alla “violenza ormai strutturale della società, in famiglia, al lavoro, a scuola, negli ospedali, in tribunale, sui giornali, per la strada”. Da qui, scrivono le organizzatrici, la decisione di “riaffermare la nostra forza a partire dalla nostra sottrazione: una giornata senza di noi”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI