“Non mangiate sui Bambini” una community per difendere il caro mensa

Le mamme e i papà dei bimbi delle scuole di Viterbo si sono uniti a difesa dei loro figli contro l’aumento dei buoni mensa nelle scuole, previsti dall’ultimo bilancio ancora in approvazione a Palazzo dei Priori. No al raddoppio dei prezzi dei buoni mensa, è la richiesta del il nascente Comitato .” Il Comune di Viterbo – affermano – ha già tolto il centro ricreativo estivo che ogni anno ospitava i bambini delle scuole elementari di Viterbo nei mesi di luglio e agosto. L’aumento del prezzo danneggia le famiglie, sempre più private di risorse e costrette a dover fare i conti con un ennesimo esborso di denaro che assorbe nel reddito famigliare. Abbiamo fatto rete tra noi genitori usando la forza della rete per combattere quella che riteniamo essere una ingiustizia. I bambini non si toccano…” #nonmangiatesuibambini. Contro il caro mensa per portare l’amministrazione comunale a parlare del “problema”. In tempo di crisi non è ammissibile che la mensa scolastica pubblica, aumenti i ticket dei pasti…

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI