Nicola Gratteri e Antonio Nicaso ospiti di Caffeina School

grattieri

Gli scrittori Nicola Gratteri e Antonio Nicaso saranno ospiti dell’iniziativa Caffeina School all’Auditorium dell’Università della Tuscia a Santa Maria in Gradi. L’appuntamento è per venerdì 24 aprile alle 11.

Gratteri e Nicaso parleranno agli studenti del loro ultimo libro edito da Mondadori “Oro bianco – Storie di uomini, traffici e denaro dell’impero della cocaina”. A moderare l’incontro sarà Giorgio Renzetti.

Nel libro vengono ricostruite le rotte della cocaina, un business planetario, dall’America alla Calabria. Un vero e proprio “viaggio” quello che i due autori hanno compituo dalla Colombia fino in Calabria: hanno visitato la Bolivia, il Perù, l’Argentina, il Brasile, il Canada, il Messico, gli Stati Uniti, entrando nei laboratori dove dalla foglia della pianta viene ricavata la “pasta base”. Il viaggio è proseguito verso l’Africa, l’Australia, in Germania, in Austria, in Spagna, in Portogallo, in Irlanda, in Belgio, in Olanda. Fino agli anni Novanta, la cocaina era una droga d’élite, riservata a pochi ricchi Oggi è “sballo” di massa, popolare e a buon prezzo, e soprattutto è un mercato che non conosce crisi. All’interno del libro sono presenti interviste a investigatori, giornalisti, esperti, avvalendosi della preziosa collaborazione delle forze di polizia italiana e straniere specializzate nel narcotraffico.

Nicola Gratteri è un magistrato e scrittore italiano, dal 2009 Procuratore aggiunto presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Reggio Calabria.

Antonio Nicaso è un giornalista, scrittore e ricercatore e uno dei massimi esperti di’ndrangheta a livello internazionale. 

LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI