A New Year’s Rome Parade anche Ludika 1243

La compagnia di Ludika 1243, insieme a Teatro Ygramul e Tradirefare Teatro, inaugurerà il nuovo anno sfilando alla New Year’s Rome Parade la stupenda parata per le vie del centro di Roma con i suoi artisti di strada!
New Year’s Rome Parade festeggia dieci anni e la Rome New Year’s Day Parade e Destination Events, la società londinese ideatrice del progetto in collaborazione con il team americano Youth Music of the world, organizzerà anche per questa edizione una spettacolare sfilata nella città eterna, in programma per il primo giorno dell’anno nel cuore della Capitale.
La parata di quest’anno si ripromette di essere ancora più spettacolare con alcune delle più prestigiose marching bands americane che si incontrano con bande italiane, majorette, artisti di strada e gruppi di danza per intrattenere, nel corso del primo dell’anno la folla presente nel circuito del Tridente romano, attraversando le principali e più rinomate strade dello shopping: Via del Corso, Via dei Condotti, Via del Babuino, Via di Ripetta e, punto di New Year’s Rome Parade .Domenica 1 gennaio 201 ore 15,30 – 18.00
Piazza del Popolo, Roma Accesso libero a tutti “Presenti anche i Figuranti Corteo Storico Uomini Medioevali, il Gruppo Storico Romano e Gladiatori, e la Compagnia di Ludika 1243 che, in collaborazione con il Teatro Ygramul e Tradirefare Teatro, porterà giocolieri, artisti di Bolla di Sapone, Trampolieri e Giullari.
“Roma, la maestosa città eterna con il suo patrimonio storico e artistico, animata da un’atmosfera metropolitana, dinamica e vivace ci ha fornito lo sfondo ideale per allestire un’entusiasmante manifestazione internazionale della musica che si svolge il primo dell’anno” – cosi spiega Lizzie Bone, direttrice per le operazioni in Europa di Destination Events. L’evento di punta dell’organizzazione, la London’s New Year’s Day Parade ha luogo lo stesso giorno, come anche l’altra iniziativa realizzata dalla società, La Grand Parade de Paris on the Champs Elysées a Parigi.”

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI