Neve, Canepina e Caprarola scuole chiuse. Traffico in tilt

tuscia

La Tuscia si sveglia imbiancata dopo la neve che è scesa copiosa dalle 22,00 di domenica 1 febbraio. Ma nessuna ordinanza è stata emessa dal sindaco di Viterbo per la chiusura delle scuole. Le strade di maggiore transito, durante la notte sono state in parte pulite. Ma la circolazione risulta comunque rallentata, anche perché in alcuni casi si è formato ghiaccio. Incidente sulla Cassia ha mandato in tilt il traffico. In mattinata mezzi spargisale in azione

[pp_gallery gallery_id=”18069″ width=”150″ height=”150″]

[pp_gallery gallery_id=”18077″ width=”150″ height=”150″]

La salita da Viterbo verso l’ospedale Belcolle alle 8 di mattina non era ancora in buone condizioni, molti automobilisti, presi dal panico, hanno creato disagi. C’è addirittura chi spaventato dalle condizioni della strada ha pensato bene di fermarsi e scendere a retromarcia.

[pp_gallery gallery_id=”18064″ width=”150″ height=”150″]

Parcheggio Ospedale Belcolle

Difficile la circolazione da San Martino. Il cielo sereno lascia sperare che le condizioni delle strade possano migliorare anche aiutati dalle temperature che nell’arco della giornata dovrebbero salire sino a 7°.

Infortuni e fratture al Pronto Soccorso Molti casi di fratture e lussazioni già in mattina al Pronto Soccorso di Belcolle dovute a cadute per ghiaccio sulle strade. Soprattutto di prima mattina la circolazione dei pedoni è stata resa difficile dalla neve gelata che si è creata sui marciapiedi.

Scuole chiuse a Canepina, lunedì 2 febbraio, a causa della nevicata che si è abbattuta sul territorio comunale in nottata. Lo stabilisce un’ordinanza firmata dal sindaco del centro cimino, Aldo Maria Moneta. A causa della neve e del ghiaccio. infatti, le strade di accesso a Canepina sono difficilmente transitabili, rendendo così necessaria la misura per motivi di sicurezza.

Il Comune di Caprarola ha stabilito la chiusura delle scuole per la giornata di lunedì 2 febbraio. “Ordinanza necessaria – spiega il sindaco Eugenio Stelliferi – per garantire la sicurezza dei cittadini, a causa della consistente presenza di neve e ghiaccio sulle strade. Stiamo lavorando per un pronto ritorno alla normalità“.

CHI volesse PUBBLICARE le sue foto di NEVE su TusciaUP  può inviarle via mail alla redazione  tusciaup.press@gamial.com

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI