Nel Lazio 650 nuovi nidi comunali

Da subito 650 posti in più negli asili nido. E poi nuovi nidi comunali, bandi, per il welfare aziendale e per migliorare i nidi comunali esistenti. Tra le altre cose sarà anche adottata dopo 35 anni una legge più attuale ,un piano senza precedenti per ampliare la rete degli asili nido pubblici e convenzionati. La Regione Lazio mette a disposizione 54,5 milioni di euro, risorse importanti per migliorare la qualità dei servizi, sostenere l’accesso al lavoro delle donne con figli e contrastare la crisi demografica. La creazione dei nuovi posti sarà immediata e avverrà tramite un bando rivolto ai Comuni. 10 mila posti in più saranno creati attraverso l’impiego dei fondi europei. In questo modo la percentuale dei posti nido per i bambini da 3 mesi a 3 anni passerà dal 17,8% del 2013 al 24,7%. Un’attenzione particolare sarà destinata anche all’ammodernamento dei nidi comunali già in funzione.

.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI