A Natale Viterbo mette in mostra l’Arte

Tre mostre ospitate all’interno di spazi del patrimonio comunale:Van Gogh Shadow, Pensilina 10 e Maioliche Antiche in programma a Viterbo dall’8 dicembre all’8 gennaio, ad ingresso libero, sono state presentate lunedi 5 novembre a Palazzo dei Priori.

Maioliche antiche dal Museo di Castelfranco Veneto nella Sala Regia- maioliche provenienti dal centro e dal sud Italia. Circa sessanta pezzi, tra cui due, risalenti al XV secolo, con raffigurata l’immagine di Santa Rosa. Una mostra, organizzata da Anonima Talenti, a cura di Nadir Stringa, che richiama la vocazione ceramica del nostro territorio, testimoniata anche dal patrimonio conservato all’interno del nostro museo civico e del museo della ceramica della Fondazione Carivit.

Van Gogh Shadow nella sala delle Bandiere a Palazzo dei Priori. Una mostra multimediale dedicata al pittore olandese ospitata con successo al Van Gogh Museum di Amsterdam. Tra i numerosi i Paesi che hanno esposto questa mostra, ci sono:Brasile, Polonia, Olanda. Undici le opere esposte e proposte al pubblico con la tecnica del Video Mapping, una sorta di proiezione animata in 2D e 3D, in cui i protagonisti si animano e prendono vita all’interno del dipinto, mentre le luci variano d’intensità”.Le due mostre hanno il patrocinio della Regione Lazio.

Pensilina 10 in piazza Martiri d’Ungheria una mostra di arte contemporanea realizzata da dieci artiste e curata dall’associazione Cura e Cultura con Serenella Papalini, vice presidente dell’associazione, il collegamento tra le artiste e il Comune. Ad esporre le opere saranno Eva Gerd, Sonia Giambrone, Leila Grani, Ute Kolar, Maddalena Mauri, Carla Paiolo, Maria Pizzi, Sophie Savoie, Maria Grazia Tata, Chiara Tommasi.
“Stiamo lavorando per far diventare Palazzo dei Priori il baricentro culturale, artistico e turistico di questa città” ha rassicurato il sindaco Leonardo Michelini. Primo assaggio nel periodo delle festività natalizie.E quando si crea qualcosa di buono la città si anima e risponde.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI