Natale InTuscia 2014: Presepi Viventi

Presepe vivente di Vejano

Dal 24 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015, i borghi della Tuscia rappresentano con decine di figuranti in costume la rievocazione della nascita di Gesù. La tradizione del presepe è un elemento della cultura molto sentito, San Francesco di Assisi ne fu l’ideatore nel XIII secolo. Infatti nella notte di Natale del 1223, il frate poverello, grazie a un nobiluomo di Greccio, Giovanni Velita, e a tutti gli abitanti del posto, celebrò la nascita di Gesù in una grotta. Fu così che ogni rappresentazione di presepe diviene una nuova Betlemme.

La rievocazione viene riproposta all’interno di alcuni borghi del viterbese, che per il loro carattere medievale ben si prestano a questo genere di rappresentazione: i figuranti che impersoneranno centurioni romani, pastori, artigiani faranno rivivere scene di vita quotidiana e antichi mestieri. Voci narranti prestate come quella dell’attore romano Gigi Proietti, o le musiche di un premio Oscar come quelle di Nicola Piovani per il re dei presepi viventi del viterbese, quello di Corchiano, senza nulla togliere alla creatività artistica di tutti gli altri.
Non sarà raro così vedere un intero castello trasformato in presepe. Fiaccole, falò e musiche natalizie insieme a degustazioni di dolcetti tipici e bevande calde faranno da cornice alle scene di vita della “antica Palestina”. E’ il caso di dire paese che vai, presepe che trovi! Ecco alcuni presepi da non perdere.

CORCHIANO:

Nello stupendo scenario naturale delle Forre, giunge quest’anno alla 45° edizione il Presepe vivente di Corchiano, organizzato dalla locale Pro Loco, è conosciuto in tutta Italia per la sua teatralità. Dalla sua nascita ha mantenuto immutato il suo sistema di svolgimento. Lo spettatore infatti assiste a un vero e proprio spettacolo teatrale all’aperto focalizzato sul tema della Sacra Natività, di cui vengono ripercorsi i momenti più salienti. Un’imponente tagliata viaria di epoca etrusca scavata nel tufo, la rievocazione presso il Monumento Naturale delle Forre, luogo di memoria storica e intriso di saperi locali, di antichi racconti, centro nevralgico della vita contadina di paese , area naturale protetta. Rappresentazioni. 25-26-27-28 dicembre- 1-4-5-6 gennaio. Organizzazione: Pro Loco di Corchiano 339-6405943 – www.prolococorchiano.com

SUTRI:Anfiteatro

Anche in questa rievocazione la scenografia è tra le più singolari. Il Presepe Vivente di Sutri si svilupperà lungo la necropoli rupestre adiacente l’Anfiteatro. L’intera area della necropoli verrà illuminata da centinaia di fiaccole romane e da luci sapientemente disposte nei punti strategici per valorizzare ancora di più il luogo. La manifestazione, oltre a far visitare uno dei luoghi più suggestivi della nostra Antichissima Città, consente, con la ricostruzione più fedele possibile dei mestieri, di far vedere come si viveva nella Palestina di 2000 anni fa.

Rappresentazioni : dal 26-27-28 dicembre, 1-4-5 6 gennaio  orario:17.30.

Informazioni:  Proloco Tel. 0761.600330 – www.prolocosutri.it www.comune.sutri.vt.

VETRALLA:

Un Presepe che dal 1987 si ripropone con le stesse caratteristiche originarie, ma per ogni edizione come quella prossima sono molte le novità previste. L’ambientazione articolata nel magnifico centro storico guida il visitare a essere spettatore della zona più antica di Vetralla, da Piazza del Sole fino a Piazza S. Pietro, percorrendo la Via Vecchia e la duplice ambientazione: la Vetralla dei primi anni dell’Ottocento, con scene e situazioni di vita quotidiana, e la Betlemme dell’anno zero. Soldati in abiti romani metteranno sottosopra il mercato di Betlemme alla ricerca di Gesù. Lo scorso anno la rievocazione non è avvenuta.

Rappresentazione dal 26/12 al 06/01 Orario dalle 17.00 –

Pro Loco informazioni: tel. 0761-46006 – www.prolocovetralla.it

 

VETRIOLO:

Un’organizzazione tutta di giovani quella dietro alla realizzazione del presepe di questa frazione  stretta a braccio a Bagnoregio con meno di 500 abitanti, un presepe vivente con  interpreti  prevalenti gli abitanti del posto e per il Bambino Gesù l’ultimo nato. Oltre 200 personaggi e ambientazione di una  Nazareth e Betlemme, che sembra una miniatura. Rappresentazione: 26 Dicembre – 1 e 6 Gennaio – www.prolocovetriolo.ti

CIVITA DI BAGNOREGIO

Se per la vicina Vetriolo il presepe è una miniatura, quello della Città che muore un’ambientazione naturale. Nei giorni 26, 28, e 29 dicembre e 1, 4, 5 e 6 gennaio 2014 si rinnova lo straordinario evento del Presepe Vivente a Civita di Bagnoregio. E’ composto da oltre 100 figuranti in costume d’epoca e Civita di Bagnoregio, borgo medievale, diviene  l’ambientazione ideale per celebrare la Betlemme di allora.  Organizzazione: www.proloco.bagnoregio.it

BASSANO ROMANO  

Rappresentazioni: dal 25 dicembre 2014  al 6 gennaio 2015  dalle ore 16 alle ore 19.00

Il suggestivo Presepe vivente si terrà all’interno del centro storico nei giorni 25, 26 dicembre e 6 gennaio p.v. L’ingresso viene effettuato per gruppi. 

Castiglione in Teverina – Borgo medievale
Domenica 26-30 dicembre 1-6 gennaio
“….E venne un bambino di nome Gesù” Lungo il percorso antichi mestieri e sapori: con ristoro del pellegrino, zuppa, focaccia, ricotta, bruschetta, salsiccia e vino. Il presepe è caratterizzato dal movimento dei figuranti, con Maria e Giuseppe che camminano lungo tutto il percorso, fino ad arrivare al luogo dove si svolgerà la rappresentazione della natività. Orario: dalle ore 17.30

Cellere – Rocca Farnese
dal  26 dicembre al  6 gennaio
Orario: dalle ore 17.00
Info: 328.9195232 (Pro loco)

Frazione di Chia  – Località San Giovenale in un’area naturale si raffigura tra i presepi viventi più scenici della Tuscia.
dal  26 dicembre  al  6 gennaio
Orario: dalle ore 17 alle 20 Info: 0761.742219  Comune di Soriano nel Cimino

Soriano nel Cimino località Montecavallo
Date: 2-30 dicembre, 6 gennaio 0rario: al tramonto
Info: 0761.742219- Comitato festeggiamenti S. Eutizio

Civitella d’Agliano – Centro storico
da 26 dicembre al 6 gennaio Orario: tramonto

info: www.comune.civitelladagliano.vt.it

 Grotte di Castro – Località Fosso

Rappresentazioni:26-30 dicembre, 6 gennaio 

Orario: dalle ore 17.30 Info: www.presepegrotte.it

Orte – Contrada Sant’Angelo (porta S. Cesareo)
Rappresentazioni: 26 – 30 dicembre  6 gennaio
Orario: dalle ore 17 Info: www.presepediorte.com

 

Tarquinia – Centro storico

Date:30 dicembre- 6 gennaio
Orario: dalle ore 17 alle ore 19.30
Info: 0766.849282 – www.presepe-vivente.com

Tuscania – Parco del Rivellino “Il Presepe sulle mura”
Date:  26 -30dicembre , 1-6 gennaio
Orario: dalle ore 17.30
Info: 0761.4454217 (Comune Ufficio cultura)

Vejano
date: 26 dicembre ,1-2-6 gennaio
Orario: dalle ore 17
Info: www.presepedivejano.com

Viterbo – Istituto Villa Rosa, Viale Francesco Baracca, 21 (giardino dell’istituto), rimane uno dei presepi viventi più caratteristici nella città capoluogo, si tiene in vita grazie all’azione del volontariato
Date:  26 dicembre 1-6 gennaio Orario: 17.30
  Info: 0761.337899

Piansano – Centro storico
Date 26 dicembre -1-6 gennaio
Orario: dalle ore 17
Info: 0761.450832 Comune di Piansano


 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI