Nasce SCTmag la rivista hi-tech del fotografo Scataglini

La pubblicazione digitale ePhotoZine (Electronic Photography Magazine) del Fotografo creativo Marco Scataglini, disponibile gratuitamente sul sito sctmag.weebly.com.
La fotografia secondo Scataglini non è qualcosa di statico e definito , ma un flusso che si esprime in molti modi, a seconda dell’occasione che la vita ci offre.

Perché realizzare una rivista elettronica dedicata a un solo autore e per di più gratuita?

Così risponde Marco Scataglini: “Come fotografi siamo oramai abituati a mostrare il nostro lavoro online. Un tempo si utilizzavano metodi più lenti e complessi, ma anche più meditati e approfonditi, ma oggi non c’è dubbio che sia Internet il canale di diffusione principale, e in particolare i Social Network, da Facebook a Twitter, da Pinterest a Flickr. Però si mostrano quasi sempre foto singole, e il tempo che il fruitore trascorre con l’immagine è cosa di pochi secondi. Insomma, Internet è una grande risorsa, ma pone anche gravi limiti a chi vuole far conoscere davvero il proprio lavoro, in modo approfondito e completo, tutto si risolve in un veloce wow, in un mi piace o al massimo in una condivisione della foto. Per fotografi che lavorano su progetti come me è addirittura un po’ deprimente”.

“Con l’ezine, chi è davvero interessato al mio lavoro, può scaricare il PDF, guardare le foto e leggere i testi quando vuole, in più volte, con la necessaria lentezza, utilizzando anche il tablet o lo smartphone. E’ un approccio più profondo e personale e anche se riguarderà numeri più piccoli di quelli resi possibili da Facebook o dagli altri Social, non importa, perché non è il numero di persone che guarda una foto per un secondo o poco più a interessarmi, ma chi davvero vuole conoscere ciò che faccio”, conclude il fotografo, che vive e lavora a Tuscania, in provincia di Viterbo.
Il primo e il secondo numero dell’ePhotoZine sono già disponibile online.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI