Nadia Bengala e Andy Luotto: per una serata di solidarietà

nadia bengala

Solidarietà e raccolta fondi per la casa di accoglienza Sacra Famiglia. È nata con questo obiettivo l’iniziativa No Violence, in programma mercoledì 28 gennaio (a partire dalle ore 19), presso il locale A Casa (loc. Poggino), presentata nei giorni scorsi a Palazzo dei Priori dalla consigliera comunale  alle pari opportunità Daniela Bizzarri. A illustrare i dettagli accanto alla consigliera di Palazzo dei Priori, il vice sindaco Luisa Ciambella e la presidente dell’associazione Fajaloby, volto noto della trasmissione televisiva Indietro tutta, Marcia Sedoc. Presenti suor Maria Floria, responsabile della casa di accoglienza e Floriana Fascetti, presidente dell’associazione Famiglia di Nazareth. Presente anche il titolare del ristorante che ospiterà l’evento, A Casa, Gino Evangelista.

A far da contorno alla serata, la mostra fotografica a cura di Michele Simolo. Protagonisti dell’evento musicale e teatrale, l’attore Andy Luotto, l’ex Miss Italia Nadia Bengala, le attrici Demetra Lisa Hampton, Maria Monsè, Chiara Pavoni, il musicista Mauro Restivo, il trio lirico Blu Casanova, i cantautori Punto & Virgola, la cantautrice Nadia Erbolini. E ancora i cantanti Antonio Marano, Sara Scognamiglio, il baritono Antonio Saccà e il presidente dell’associazione internazionale Centro per la pace Umberto Puato.

“Sarà una grande festa – ha sottolineato la consigliera Bizzarri – un apericena con tante iniziative, momenti musicali e teatrali, che vedranno tra i principali ospiti proprio i ragazzi della casa di accoglienza Sacra Famiglia”. La grande disponibilità mostrata da Marcia Sedoc, attraverso l’associazione che rappresenta, sono certa saprà farci raggiungere degli ottimi risultati che, mi auguro, potranno essere conseguiti anche in altre occasioni analoghe a questa di mercoledì”.

La serata sarà condotta dalla presidente dell’associazione Fajaloby Marcia Sedoc e da Antony Pet, testimonial made in Italy.

Info e prenotazioni: 0761 352137 – 349.5544712 – 348 7225020.

LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI