E morto Giorgio Capitani il regista che amava Viterbo

Si è spento, all’Ospedale di Belcolle, all’età di 89 anni il regista e sceneggiatore Giorgio Capitani. I funerali sono previsti lunedì mattina, alle 10, nella chiesa di Santa Rosa.

Giorgio Capitani era innamorato di Viterbo,aveva scelto la sua casa in una delle posizioni più belle in quella via Santa Rosa con affaccio sul Santuario. Dalla sua meravigliosa terrazza la sera del 3 settembre tanti ospiti del mondo dello spettacolo ammiravano il passaggio della Macchina di Santa Rosa. Viterbo è stata pure il set della serie televisiva ”Il maresciallo Rocca”, che riscosse un successo clamoroso. Sempre nella Città dei Papi, girò altri film come quello sulla vita del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, il cui protagonista, fu Giancarlo Giannini.Nel 2002 l’amministrazione comunale a ragion veduta gli ha concesso la cittadinanza onoraria. A Viterbo ripeteva c’è qualcosa che non esiste altrove.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI