Monumento Naturale di Corviano: trakking a Pasquetta

L’associazione Thesan di Viterbo Organizza lunedì 28 marzo 2016 un’escursione al sito di Corviano, nel comune di Soriano nel Cimino.
Corviano, sito archeologico abitato già dall’età del Bronzo X sec a.c. Classificato “Monumento Naturale” nasconde nel suo bosco, resti di abitazioni ipogee, necropoli, castelli, mura etrusche, una cascata ………..
Il primo monumento nel cammino che fa memoria dell’antico borgo medievale è il Castello Orsini del 1278, un palazzo fortificato costruito sul bordo della rupe e preceduto da un fossato difensivo. Nella parte ovest, resti di mura etrusche in opera quadrata incorporate nella cinta difensiva. Lungo il crinale che si volge al torrente, si affacciano i vani di numerose case ipogee scavate nel peperino. Si compongono di due o tre ambienti e ricevono aria da grandi finestroni ricavati all’esterno della parete rocciosa. Sparse per il piano, vicino ai resti di una chiesa alto-medioevale, ci sono tombe a fossa coperte da lastroni di peperino. La tipologia di queste sepolture è particolare in quanto la roccia nella quale sono ricavate, è stata sagomata a forma umana.
Ore 10:00 Incontro al Bar Nando al Pallone, strada sorianese 1 Vitorchiano . Visita guidata fino alle 14:00 circa poi pic-nic nel bosco fino alle 18:00 circa. Difficoltà: T turistica, facile. Si consigliano scarpe da trekking, minimo 1 litro d’acqua, giacca da pioggia pranzo al sacco per pic-nic in amicizia. Prenotazione obbligatoria Elisa Guida Ambientale escursionistica. Tel. 3280166513

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI