Monte Casoli: alla Riserva Naturale tra Quercia Virgiliana e orchidee

Domenica 22 maggio ‘Gnamo condurrà i visitatori a Monte Casoli, Riserva Naturale che si estende nel comune di Bomarzo per 285 ettari.
L’appuntamento è alle 8.45 presso il parcheggio in Loc. Sanguetta (SS 675 – Uscita Soriano-Bomarzo), per avviarsi con poche auto nei pressi della chiesa di Santa Maria di Monte Casoli. Lungo i circa 8 km
di percorso si attraverserà un antico abitato immerso in un bosco caratterizzato da esemplari rarissimi di Quercia Virgiliana.
L’abitato sorge su un pianoro tufaceo, “tufo rosso a scorie nere”, le cui rocce furono modellate dagli antichi abitanti per finalità varie legate alla vita quotidiana, al culto e alla sepoltura. Durante il percorsosi avrà visione grotte di epoca etrusca, colombari, tagliate e resti di un castello medievale.
Durante la primavera il pianoro si colora di bellissime fioriture, in particolare avremo modo di conoscere rare specie di orchidee.
Il percorso è di media difficoltà, adatto a camminatori allenati.
Si consiglia di indossare scarponcini alti sopra la caviglia, vestirsi a strati e portare un keeway in caso di pioggia.
Suggeriamo inoltre di portare acqua e snack per una pausa a metà mattinata.
Il rientro al parcheggio è previsto per le ore 13.
Per info e prenotazioni (entro le 14 del giorno precedente):
Il Camaleonte Coop Sociale Tel. 349 8774548 – 3209257558
www.ilcamaleonte-coopsociale.blogspot.it
Foto di Luca Peccerillo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI