Missione medico-sanitaria nella Repubblica Democratica del Congo

È partita la missione medico-sanitaria per la Repubblica Democratica del Congo, nel villaggio di Lumbi, nell’ambito del progetto Luce dell’associazione Semi di Pace. La missione è divisa in due fasi. Fino al 2 giugno opererà nel Paese africano il gruppo di volontari composto da Gianluca Martone (oculista di Siena), Giordano Fanton (oculista di Biella), Irene Bosio (ortottista di Morciano di Romagna), Daniela Teroni (psicologa di Roma), Chimena Filippetti (infermiera di Siena), Luisa Morciano (infermiera di Roma) e Orietta Sterrantino (ausiliaria di Tarquinia). Dal 3 al 14 giugno il primo gruppo sarà sostituito da una seconda equipe formata Marco Mandalà (otorino di Siena), Giulia Corallo (otorino di Siena), Davide Ardenghi (audioprotesista di Siena), Tita Tolos (infermiera di Roma) e Gino Nanni (fisioterapista di Farnese). «La prima fase della missione, in corso, è incentrata sull’attività di oculistica e sull’assistenza psicologica. – spiega il coordinatore del progetto Luce, Claudio Bondi – La seconda sarà basata sulle attività di otorino, con interventi e impianto di protesi acustiche, e di fisioterapia». Per finanziare il progetto Luce, nei prossimi mesi estivi, saranno organizzate molte iniziative a scopo benefico: il 27 e il 28 giugno a Ischia di Castro; nella prima metà di agosto a Montalto di Castro; e dal 20 al 23 agosto a Farnese. «Nelle prossime settimane daremo informazione più dettagliate sugli eventi. – conclude il coordinatore Bondi – L’obiettivo è di raccogliere fondi per continuare a svolgere il nostro lavoro, che sta dando risultati eccellenti, in uno dei Paesi più poveri al mondo».

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI