Microchip cani.In 300 si sono identificati

300 i cani che si sono presentati all’appello rivolto da Comune di Viterbo e Asl per l’inserimento gratuito di microchip. Tutti allineati al guinzaglio del proprio padrone hanno atteso ordinati in Piazza del Sacrario che arrivasse il loro turno. Iniziativa lodevole da ripetersi ciclicamente.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI