Michele Mirabella da Elisir alle Serate Borgiane

“Le notti di Lucrezia” prosegue a Nepi nel quadro delle Serate Borgiane con lo stile di Michele Mirabella. La rassegna, che ha aperto con Alda D’Eusanio, continua con un altro grande protagonista del panorama artistico e culturale nazionale, Mirabella,osiamo dire uomo con il garbo dello spettacolo a tutto tondo. Dal 1996 conduce con successo “Elisir”, testata di salute e benessere su RaiTre, ma è anche regista, autore, attore, scrittore, docente alla facoltà di “Sociologia della Comunicazione: teoria e tecniche dei mezzi di comunicazione di massa” all’Università di Bari e alla Sapienza di Roma.
In questi giorni, sta ultimando il suo quarto libro, che arriva dopo il grande successo di “Cantami, o mouse” e preparando l’allestimento in teatro di due opere liriche.
Un artista instancabile che,il 14 luglio, si sposterà, solo per una sera, dal salotto televisivo al salotto speciale sotto le stelle alla Rocca dei Borgia, raccontandosi, perché, come affermò lui stesso tempo fa: “il vecchio Dostojevskij dice “la bellezza ci salverà”. Io direi “il senso del ridicolo”. Se ritroviamo il senso del ridicolo siamo salvi”. Mirabella non è mail banale.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI