Il Menù di Natale, cominciamo con due proposte di antipasti

Giovanna Santececca

Il Natale è alle porte e per non farci trovare impreparati da oggi inizieremo a preparare il menù.
Cominciamo con due proposte di antipasti. Due ricette facili e veloci per la Vigilia o per il pranzo di Natale. Gli amanti dei sapori marittimi ne saranno appagati.

La mousse di salmone, antipasto sfizioso, da servire su tartine di pane e l’insalata di mare.Entrambi piatti che rientrano nel gradimento comune e sono facili da preparare. Vi consigliamo gli acquisti dei prodotti nelle pescherie tradizionali di Viterbo e provincia.Non lasciatevi incantare dalle super offerte, il pesce deve essere fresco e garantito.

MOUSSE DI SALMONE
Igredienti:
100gr salmone affumicato
250gr ricotta di mucca
100ml panna fresca liquida
sale e pepe q.b
7 fette pane nero
uova di lompo
Procedimento
Ttritare finemente con un mixer la ricotta insieme al salmone affumicato aggiustate eventualmente di sale e pepate a piacere. Montate la panna fresca a neve e incorporatela alla crema di salmone con una spatola, facendo attenzione a non smontarla.
Con delle formine per i biscotti ritagliate delle forme nelle fette di pane nero, abbrustolite il pane in forno. Mettete la mousse in una sac à poche con bocchetta stellata e fare dei ciuffi sui crostini servite decorando con uova di lompo e bacche di pepe rosa.

INSALATA DI MARE NEL BICCHIERE
Ingredienti:
10 cozze
10 vongolo
4 gamberi rossi
4 capasante
200gr di coda di rospo
1 zucchina
1 carota
40gr di spinacino
40gr di pomodorini datterino

sale e pepe q.b
prezzemolo

Procedimento:
Taglia a nastro zucchine e carote e a spicchi i pomodori.
Separa i frutti di mare dalle conchiglie, pulisci i gamberi levando il filetto intestinale, taglia a pezzi la coda di rospo.
Spurgate in padella cozze e vongole, poi sgusciatele. Lessate i gamberi, la coda di rospo e le verdure.
Unite gli ingredienti in una ciotola, e condite il tutto con olio, sale, pepe e prezzemolo, disponi l’insalta in 4 bicchieri, fai riposare qualche minuto prima di servire.

Prossimo appuntamento: secondi piatti lunedì 18 dicembre

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI