Master of food sul Vino all’Osteria del Vecchio Orologio

Ultimi posti disponibili per prendere parte al Master of food sul Vino, il corso di formazione organizzato da Slow Food Viterbo e Tuscia.
L’iniziativa è rivolta sia a persone che per la prima volta vogliono approcciare l’arte della degustazione sia a chi vuole arricchire le proprie conoscenze secondo la filosofia di Carlo Petrini del buono, pulito e giusto, coniugando piacevolezza organolettica, sostenibilità ambientale e il rapporto virtuoso del vignaiolo con il proprio territorio.
Il corso è articolato in 6 lezioni sulle seguenti tematiche: terreno, clima, vitigno, terroir (giovedì 30 marzo); dalla raccolta dell’uva al vino, la vinificazione (giovedì 6 aprile); maturazione e invecchiamento del vino, vini dolci e passiti (mercoledì 19 aprile); vini frizzanti e spumanti (giovedì 27 aprile); i vini in Italia e in Europa, abbinamento cibo-vino (lunedì 8 maggio). Ogni incontro prevede una degustazione tecnica di vini provenienti da ogni zona d’Italia con esame organolettico di vista, olfatto e gusto. Al termine del corso visita a un’azienda vitivinicola del territorio (domenica 11 giugno).

Conduce il Master un formatore storico di Slow Food: Fabio Turchetti, curatore per il Lazio della Guida Slow Wine e noto giornalista enogastronomo.

Le lezioni del Master of Food si terranno a Viterbo, presso l’Osteria del Vecchio Orologio, in Via dell’Orologio Vecchio n. 25, dalle ore 18 alle 20. Termine ultimo per dare la propria adesione è il 29 marzo, ma considerando che il corso è a numero chiuso si consiglia di prenotarsi al più presto: tel. 335.337754 – 331.9031439 – viterboslowfood@gmail.com

La quota di iscrizione comprende il kit composto dal set bicchieri da degustazione, la Dispensa Master, il Quaderno di Slow Food e la Guida Slow Wine 2017.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI