Maria Callas la Divina: la grande lirica rivive a Montefiascone

maria callas

Moriva nel 1977 a Parigi la più grande voce al femminile della lirica internazionale, Maria Callas, una delle cantanti liriche più famose al mondo non solo per la straordinaria bravura ma anche per la sua bellezza e per le sue sofferte storie d’amore. Definita dal maestro Riccardo Muti una persona immortale incarnata nell’arte lirica, grazie a lei la lirica tornò a essere arte popolare, colonna sonora delle nostre vite, merito del suo talento da “soprano drammatico”.

La grande dote di Maria Callas rivivrà a Montefiascone con l’evento ideato da Anna Maria Achilli “Maria Callas, la Divina”, che vuole raccontare non soltanto la sua abilità di cantante lirica ma l’aspetto meno eclatante della sua vita, quello umano, più nascosto, fatto di grandi amori ma anche di tristi e malinconiche esperienze. Lo spettacolo si terrà venerdì 24 aprile alle 18 presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo Anna Molinaro di Montefiascone.

Con le musiche di Bellini, Bizet, Bramhs, Catalani, Cherubini, Mozart, Puccini, Schumann, Verdi, le voci recitanti saranno di Paolo Buglioni e Anna Maria Achilli, al soprano Susanne Bungaard, al pianoforte Leonardo Angelini  e Achille Taddeo alla viola.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

È consigliata la prenotazione: associazionedamutea@gmail.com

LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI