Pino Tenti: a Palazzo dei Priori premiato per le 100 maratone

Un felice ritorno a casa, ma con sosta stavolta nella casa di tutti i viterbesi: Palazzo dei Priori dove Giuseppe Tenti, per tutti Pino, lunedì pomeriggio presso la Sala del Consiglio comunale è stato premiato dal sindaco Leonardo Michelini per il suo traguardo raggiunto: la 100esima maratona domenica scorsa a Roma.Insieme al primo cittadino anche il delegato provinciale del Coni Alessandro Pica e il presidente del Panathlon club di Viterbo Domenico Palazzetti. Non potevano mancare i Viterbo Runners. La presentazione in Comune è stata curata del giornalista maratoneta Mauro Morucci. Una cerimonia molto affollata caratterizzata anche da momenti conviviali in cui l’atleta viterbese non si è fatto mancare le battute. Per sua ammissione è stata una grande emozione, ma il pensiero è già alla prossima corsa, questo ci ha fatto ricordare quella frase di Eugenio Montale che dice “Amo l’atletica perché è poesia, se la notte sogno, sogno di essere un maratoneta”.
[pp_gallery gallery_id=”47366″ width=”300″ height=”500″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI