Maratona di Roma categoria Handbike. Mauro Cratassa è argento!

1° Alex Zanardi, 2° Mauro Cratassa. La 22^ Acea Maratona di Roma, che oggi, in via dei Fori Imperiali, ha visto al via oltre 14.000 runners provenienti da 115 nazioni e circa 50.000 partecipanti ha visto brillare la Tuscia negli handbiker.
Se Alex Zanardi ha conquistato per la quinta volta in sei partecipazioni l’Acea Maratona di Roma, categoria Handbike con il tempo 1:09.15, non è stato da meno il secondo classificato il vitorchianese Mauro Cratassa in 1:15.49, che ha relegato al terzo posto Vittorio Podestà in 1:23.00.già vincitore lo scorso anno.
Il sogno del campione della Tuscia rimane Rio la consacrazione internazionale è legata al raggiungimento di questo obiettivo, un grande impegno investe Mauro Cratassa in questa prima metà del 2016 con la messa a punto di una attività intensa per poter ben sperare che questo accada . Il passaggio alle Paraolimpiadi difatti non è automatico nonostante il suo primissimo livello, in quanto nel 2015 causa infortunio non è stato medagliato. Bisogna recuperare per realizzare il grande sogno e Mauro Cratassa ce la sta mettendo tutta. La vigilia di Pasqua ha partecipato alla maratona di Rosenau in Francia una gara europea arrivando secondo. Nelle prossime due domeniche il 17 e il 24 aprile sarà a Marina di Massa poi a Verola in competizioni internazionali da cui arriverà sempre quel risultato che staccherà il biglietto con destinazione Rio de Janeiro dal 5 agosto al 21 agosto 2016

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI