Maledetto Peter Pan: Michela Andreozzi al Teatro Bianconi

Maledetto Peter Pan

Il Teatro Bianconi di Carbognano, dopo il grande successo dello spettacolo di apertura di Roberto Ciufoli e Tiziana Foschi, è pronto ad ospitare un’altra grandissima protagonista del teatro comico italiano: Michela Andreozzi che torna domenica 2 novembre alle ore 17.00 sulla scena del Bianconi, dopo lo straordinario trionfo dello scorso anno, con Maledetto Peter Pan, commedia di Michele Bernier e Marie Pascale Osterriech.

Con la regia di Massimiliano Vado, lo spettacolo vuol raccontare con il sorriso quella che è nei fatti una temibile patologia che colpisce l’uomo giunto alle soglie dell’età matura, trattando con ironia un tema universale: vale a dire le corna. Il personaggio principale è quello di una donna attorno ai quarant’anni che subisce l’oltraggio dell’abbandono da parte del marito, tipico esemplare in piena sindrome di Peter Pan, e quindi spinto dal desiderio di godersi quel che resta della sua gioventù, nelle braccia più giovani della segretaria. . La moglie non solo deve convivere quotidianamente con le corna ma anche badare alla casa e al figlio, e vede perciò come unica soluzione il suicidio. Attraversa tutte le fasi di elaborazione del lutto: la depressione, il confronto con parenti ed amici, la disperata ricerca di un ex che possa consolarla, la spietata autocritica. La Andreozzi interpreterà tutti i personaggi (la moglie, il marito traditore, il figlio, le amiche) e si porrà vere e proprie domande esistenziali sul rapporto di coppia.

Lo spettacolo offre uno spunto di riflessione sulla coppia contemporanea, su quella generazione di mezzo che non riesce a crescere, sulla vita come viaggio sempre in bilico tra meccanismi universali ed emozioni personali.

“Maledetto Peter Pan” è nato dal fumetto “Le Demon de Midi” di Florence Cestac, edito da Dargaud, ed è stato trasformato prima in una commedia teatrale diretta da Marie Pascale Osterrieth e interpretata dall’attrice comica Michele Bernier, e poi in un film. Dopo aver riscosso un grande successo di pubblico e di critica in Francia, lo spettacolo è arrivato in Italia grazie alla Andreozzi.

Michela Andreozzi ha di recente portato in scena “A letto dopo Carosello” sul tema dell’infanzia, e “Ti vuoi mettere con me?” sull’adolescenza; è autrice di “Diversamente giovani” e interprete di “Doppiacoppia” con Max Tortora. Per il cinema ha appena girato “Pane e Burlesque” di cui firma anche la co-sceneggiatura, ed è sul set di “Io e mio fratello” con Luca Argentero e Raoul Bova. Si prepara anche per la prossima stagione di “Colorado” su Italia 1. In passato ha lavorato al cinema con Rocco Papaleo, Leonardo Pieraccioni, Paolo Genovese. In tv, ha partecipato a “Non è la Rai”, “Colorado” e varie altre trasmissioni; ha scritto e condotto programmi radiofonici. Ha recitato in varie fiction, tra cui “Via Zanardi 33”, “Un posto al sole”, “7 vite”, “Distretto di polizia”, “Il commissario Manara”.. 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI