Mai più soli: il progetto di sostegno all’invecchiamento

Anziani

Mai più soli: offrire compagnia ed aiuto ad anziani soli una volta a settimana. Un’occasione che può trasformarsi in consegna spesa e farmaci a domicilio, visita a parenti, accompagnamento alle funzioni religiose e alle visite cimiteriali, compagnia telefonica o a casa.

Il progetto si chiama Mai più soli il progetto di sostegno all’invecchiamento  vede in azione i volontari dell’associazione Auser, coordinati dagli assistenti sociali, da giugno 2015 a febbraio 2016.

Auser, tramite il Filo d’Argento, apre la porta d’accesso a un sistema di relazioni interpersonali che alimentano attività di aiuto differente. Il progetto, rivolto a una fascia di utenza seminascosta, fragile e in forte crescita rispetto al passato, ha come capofila il Comune di Viterbo ed è finanziata dalla Regione Lazio nell’ambito dell’iniziativa Bene in Comune.

Mai più soli sta partendo anche nei comuni di Bassano in Teverina, Bomarzo, Canepina, Celleno, Orte, Soriano e Vitorchiano. Sarà a disposizione un numero verde – 800 995988 – tutti i giorni, dalle 8 alle 20, per chiedere informazioni, per prendere appuntamento o semplicemente per parlare. Dallo stesso numero si può anche essere contattati (il lunedì, il mercoledì e il venerdì) per avere compagnia telefonica.

Per ulteriori informazioni: Auser Viterbo, via Saragat 8, tel. 0761 353230, oppure Servizi Sociali – Sportello Famiglia, via del Ginnasio 1.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI