Mai Mai Mai/ Virtual Forest (Above the tree) al Biancovolta

Arci Viterbo e Allimprovviso presentano Drone, noise e sperimentazioni: venerdì 11 marzo alle 21.30 Virtual Forest e MaiMaiMai insieme portano allo Spazio Arci Biancovolta atmosfere e ritmi vaporosi che riportano a suggestioni di età arcaiche e spazi liminali tra est e ovest

MAI MAI MAI
Nato su una piccola isola dell’Egeo, ha fin da bambino seguito i genitori in giro tra Vicino Oriente ed Europa, assorbendo differenti culture, atmosfere e sonorità dei luoghi in cui veniva trasportato involontariamente: brevi periodi ma così intensi da lasciare tracce indelebili.
Questo progetto è la messa in musica di questo suo passato; ciò che ne esce fuori è un miscuglio di dro…ne e ambient, ritmiche che spaziano dal vaporoso al technoide, field recordings e ambientazioni sonore che ci trasportano in epoche passate e oscure, al confine tra oriente ed occidente…
http://maimaimai.bandcamp.com/

Virtual Forest
Virtual Forest, ulteriore ramificazione di Above The Tree (progetto solista dall’impianto performativo evocativo di mistero), l’artista e musicista marchigiano Marco Bernacchia prosegue una coerente ricerca sui suoni del mondo. Tra soundscape etnocosmiche e scenari onirici ed iniziatici, ne esce un immaginario estatico, fatto di cori di bassi e droni profondi che portano ad un’estasi distorta e turbata.
Virtual forest presenterà il nuovo album appena uscito per Yerevan tapes
https://yerevantapes.bandcamp.com/album/virtual-forest-ritual-machine-music

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI