Stelvio Cipriani ha composto l’inno per Civita di Bagnoregio

Sabato 1 ottobre Bagnoregio ha ricevuto un grande regalo dal Maestro Stelvio Cipriani, il compositore di centinaia di colonne sonore tra cui “Anonimo veneziano” che ha venduto oltre 17 milioni di dischi. Il maestro, durante il Festival della poesia di Bagnoregio “la parola che non muore”, ha fatto dono dell’inno a Civita appositamente composto per l’occasione e ne ha regalato un’anteprima suonandolo lui stesso nelle sale del museo geologico.Civita nel suo splendore sempre più amata e celebrata.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI