“Made in Maremma”: un concorso di cortometraggi a Tarquinia

Il CAG – Centro Aggregazione Giovanile, servizio del Comune di Tarquinia gestito dalla Cooperativa Sociale Alicenova, organizza il concorso di cortometraggi “Made in Maremma. Effetti della globalizzazione sul nostro territorio“, con il patrocinio degli assessorati alle politiche giovanili e alla cultura e con il supporto del Cinema Etrusco. L’iniziativa è lanciata in occasione del canale YouTube “CAG Informagiovani”. Al CAG sono attualmente iscritti 230 ragazzi e giovani dai 13 ai 35 anni.

Il concorso vuole essere promotore di una riflessione riguardante la globalizzazione e l’agricoltura. La globalizzazione, fenomeno degli anni reenti, è sinonimo di creazione di un villaggio unico globale favorito dalla crescita delle relazioni e degli scambi tra i vari paesi del mondo. Gli stati nazionali lasciano il posto, sempre più, a un’economia, una politica e una cultura mondiali, il tutto aiutato dalla diffusione della tecnologia. Tuttavia, nel settore agricolo ed agroalimentare, la globalizzazione ha accentuato il divario esistente tra i paesi, i problemi legati alla produzione con l’utilizzo di attrezzi antiquati e la distribuzione delle merci attraverso infrastrutture inadeguate (treni, autostrade o altre vie di comunicazione). Interessante è quindi vedere come i ragazzi si intrattengono tra tecnologia, globalizzazione e la cultura rurale del territorio.

Al concorso possono partecipare tutti coloro di età compresa tra i 13 e i 35 anni. I cortometraggi non dovranno superare la durata di 10 minuti, inclusi i titoli di coda, e saranno selezionati senza preclusione di generi (commedia, dramma, thriller ecc.) né di tipologia (fiction, documentario, musicale, animazione) e saranno giudicati sulla base della capacità di raccontare una storia breve in forma innovativa, coniugata alla qualità di realizzazione, fotografia e montaggio e di espressione dei temi trattati. Tutte le opere pervenute saranno visionate da un comitato di selezione composto dai protagonisti della cultura e dello spettacolo di Tarquinia (Gérôme Bourdezeau, César Vásquez Altamirano e Corrado Chiatti). I video dovranno essere caricati su YouTube in modalità “non in elenco” e poi si dovrà inviare il link all’indirizzo mail: cag.informagiovani@gmail.com, con i dati anagrafici (nome, cognome e data di nascita) e contatti dei partecipanti, entro e non oltre il 23 aprile 2017. Saranno premiati i primi tre classificati con abbonamenti e buoni sconto presso servizi e negozi di Tarquinia. I corti verranno presentati e premiati durante la manifestazione “Cerealia” che si terrà il 28 e il 29 aprile 2017 a Tarquinia.

Per ulteriori informazioni: pagina Facebook “Centro aggregazione Tarquinia Cag” – tel. 0766.840940 – cag.informagiovani@gmail.com. Il CAG ha sede in Via delle Torri, 56 a Tarquinia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI