Macchina Santa Rosa il percorso: la settima sosta la novità

Il percorso della Macchina di Santa Rosa 2016: La Macchina di Santa Rosa viene trasportata in un percorso di circa due chilometri con sette soste intermedie (novità 2016 per l’anno giubilare).
La prima sosta viene fatta a Piazza Fontana Grande.
La seconda sosta invece avviene in piazza del Plebiscito davanti al Palazzo Comunale e alla Prefettura. Prima di porla su appositi sostegni i facchini fanno compiere alla Macchina di Santa Rosa un giro su se stessa in segno di riverenza verso la Santa e di saluto agli ospiti che assistono al trasporto. Da qualche anno a questa parte la cosiddetta “girata” che si compie a Piazza del Plebiscito viene dedicata a qualche personalità cara alla storia del trasporto e comunque decise dal sodalizio dei facchini di Santa Rosa.
La terza sosta si svolge a Piazza delle Erbe a circa a metà percorso.
La quarta sosta è prevista in prossimità della Chiesa del Suffragio prima di affrontare la parte più angusta e stretta di Corso Italia.
La quinta sosta viene fatta a Piazza Verdi e in questo 2016 prelude ad un nuovo tratto su via Marconi.
La sesta sosta: Verrà fatta a piazza del Sacrario. Questo tratto è eccezionale e verrà effettuato in occasione dell’anno giubilare. Poi la macchina tornerà indietro di nuovo a piazza Verdi percorrendo a ritroso via Marconi.
Settima sosta: Di nuovo a Piazza Verdi. Poi affronterà l’ultimo strappo, in forte salita, che i Facchini compiono di corsa con l’ausilio di altri facchini che tirano la Macchina con delle corde. E’ questo il momento più emozionante del percorso per il dislivello della via che giunge al Santuario. La Macchina viene poi definitivamente poggiata sui cavalletti nella piazza antistante il santuario e lì rimane alcuni giorni.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI