“L’utopia del rispetto”, Lucio Cascavilla al Cosmonauta

Lunedì 13 marzo al COSMONAUTA di Viterbo presentazione con autore dell’ultima opera di LUCIO CASCAVILLA “L’UTOPIA DEL RISPETTO”.

Lucio Cascavilla è nato a Manfredonia nel 1979. Dopo la laurea in Lingue e Civiltà Orientali, si è trasferito in Cina, dove ha collaborato alla realizzazione di cartoni animati, cortometraggi, documentari e con Peace Reporter. Nel 2012 ha pubblicato Punk road in Cina per Robin Edizioni. Questo è il suo secondo romanzo. Vive e lavora a Londra.

IL LIBRO
Il 14 di agosto, mentre tutto il mondo è in vacanza, un gruppo di profughi alieni, proveniente dal pianeta Dogon, atterra nella città di Manfredonia-Siponto. Uno sconclusionato gruppo di personaggi cerca di opporsi alla loro pacifica accoglienza, Matteo, il protagonista, vuole capire dove porterà il processo di integrazione che vede coinvolti umani ed alieni a loro stessa insaputa.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI