Luigia Melaragni: il talento delle artigiane firma il made in Tuscia

Il talento e la passione delle donne sono determinanti nei settori in cui si esprimono la creatività e lo stile di vita made in Tuscia Viterbese, lo si è potuto vedere alla manifestazione svoltasi negli spazi delle Terme Salus, a Viterbo, a Donne in Opera, evento alla sua seconda edizione ,voluto con determinazione dal Comitato per la Promozione dell’Imprenditorialità Femminile della Camera di Commercio, presieduto da Serenella Papalini , per accendere i riflettori sulle imprenditrici che operano nelle attività artistiche e in quelle legate alla moda e alla bellezza, con Maria Luisa Appetito, vicepresidente nazionale di CNA Impresa Donna, che rappresenta l’Associazione nel Comitato della Camera di Commercio.
Meritano davvero il plauso queste artigiane di cui è stata apprezzata la nuova formula di Donne in Opera, che ha consentito sia di valorizzare le competenze e il lavoro di ricerca presenti nell’artigianato d’arte, sia di conoscere originali esperienze nate dalla sensibilità femminile. E che, come lo scorso anno, ha fatto salire in passerella l’estro e l’abilità sartoriale delle stiliste della provincia: abiti scenografici, costumi per il mare, collezioni di raffinati capi in seta ricamata, ricercati accessori. Il tutto, indossato dalle modelle di Background Academy, con acconciature e trucco a cura di vere professioniste. Andate a trovare queste artigiane nei loro laboratori. Sono fantastiche”. Il contributo delle donne è determinante per l’economia dei nostri territori. Un’azienda su quattro è rosa. La nostra provincia è all’11° posto, su scala nazionale, per il tasso di femminilizzazione delle imprese. Il suo 26,74 per cento corrisponde a 9.987 aziende rosa sul totale di 37.346. Nell’artigianato, su 7.753 imprese, quelle femminili sono 1.121, pari al 14,46 per cento. In questo settore, la presenza delle donne è significativa proprio nelle attività celebrate nell’evento al Salus. Siamo orgogliosi di rappresentare queste realtà guidate da donne preparate e intraprendenti, che amano il loro lavoro e, nonostante le difficoltà del momento, continuano a produrre idee e altissima qualità e fanno grande la Tuscia.
*Segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI