Ludmilla Filippova: in mostra la sintesi tra due culture opposte

L’associazione culturale Real Dreams di Tuscania presenta la mostra personale della pittrice Ludmilla Filippova,trentottenne, nata in Kirghizistan, vive da tanti anni a Tuscania.
Le altissime montagne del suo paese, l’aria fresca e pulita, la poesia dei paesaggi, i fiumi veloci e profondi, la natura pittoresca piena di mille profumi e colori, sono impressi nella memoria dell’artista con un’impronta profonda, dando un forte richiamo nel suo percorso artistico.
Nel 2006 la pittrice frequenta la Scuola di Arti Visive Next di Tuscania, gestita dalla pittrice Antonella Properzi, dove con grande volontà e impegno imparerà le tecniche e le tematiche pittoriche: pittura a olio, su ceramica, vetro, metallo, legno, acquerello e sanguigna; ogni tecnica è stata approfondita con grande passione e grande desiderio di realizzare le proprie idee artistiche accresciute negli anni di studio e di esperienze personali.
Le opere di Ludmilla Filippova sprigionano colori accesi, vivaci, emanando positività e spontaneità; predilige le nature morte fiamminghe, i ritratti, i paesaggi, gli scorci e anche le opere astratte e innovative.
Per il visitatore l’esposizione si traduce in uno sguardo delicato verso quella natura vitale che parla attraverso il linguaggio delle forme e dei colori espresse in modo intimistico.
L’inaugurazione ci sarà sabato 3 settembre alle ore 17:30. filippovaludmilla@gmail.com- www.filippova.net

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI