I love Opera alla Vanni il pianista Pappalardo Fiumara e il tenore Cresca

Un grande evento concertistico di Natale che si ripete per il secondo anno ad opera dell’Istituto Pietro Vanni di Viterbo. Il 20 dicembre, appuntamento con ”I love Opera”, con la partecipazione di un duo di spessore internazionale. Sul palco della musica della scuola, in Via Carlo Cattaneo 9, si esibiranno, a partire dalle ore 17.30, il pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara e il tenore Roberto Cresca.

L’iniziativa, che gode anche del patrocinio del comune di Viterbo, del Miur Usr Lazio, della provincia di Viterbo, della Fondazione Carivit e della Fondazione Caffeina, è stata voluta dalla dirigente Laura Bonelli.

I due artisti, peraltro, eseguiranno nell’occasione i brani del loro ultimo album ”Caro mio ben”, che dà anche il titolo a questo appuntamento alla Vanni.

Il  programma del Concerto:

Non T’amo Più, Tosti; Ideale, Tosti; L’alba Separa Dalla Luce L’ombra, Tosti; Malìa, F. P. Tosti; Mattinata, R. Leoncavallo. Intermezzo Da Amico Fritz. Caro Mio Ben, T. Giordani; Vaghissima Sembianza, S. Donaudy; Parlami D’amore Mariù, C. A. Bixio; Core ‘Ngrato, S. Cardillo; Dicitendello Vuje, R. Falvo. Intermezzo Cavalleria Rusticana. E Lucevan Le Stelle, G. Puccini; Mille Cherubini In Coro, F. Schubert; Minuit Chretiens, Adam; Adeste Fideles, Anonimo.

L’ingresso è libero.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI