L’Ortoetruria pronta alla sfida con l’Alfa Omega

La Stella Azzurra-Ortoetruria sta ultimando la preparazione settimanale in attesa della gara di domenica sera alle 18,00 al PalaMalè, per confermare il momento positivo che la vede in vetta alla classifica, in coabitazione con la Petriana e con all’attivo nove vittorie su dieci gare disputate.
I ragazzi sono reduci dal diffficile ma avvincente successo di Formia, che ha portato ulteriori conferme sulla solidità di un bel gruppo che quando riesce ad imporre il proprio gioco e mettere in campo tutta la sua qualità, può fare risultato con chiunque, pur trovandosi in momentanee condizioni di difficoltà e penalizzato nel punteggio.
La prossima partita vedrà l’Ortoetruria affrontare l’Alfa Omega, squadra composta da un nucleo di giocatori esperti come Bogunovich, Iannone, Di Pietro e Lucibello e rinforzato proprio nelle ultime ore dall’arrivo del forte Di Pasquale, per anni uno degli uomini di punta degli Ostiensi, tornato nella sua vecchia squadra proveniente dal St’ Charles. Insieme a loro un gruppo di giovani, prodotto del notevole vivaio lidense, da anni tra i migliori del Lazio.
La partita andrà quindi messa subito sui giusti binari, evitando quell’approccio poco incisivo visto nei primi venti minuti giocati domenica scorsa e che solo con tanta fatica e grande personalità si è riusciti a modificare nell’ottimo finale, ribaltando un risultato che sembrava compromesso.
La Stella Azzurra comprende bene l’importanza di questa gara per la propria classifica, dato che un risultato positivo potrebbe valere molto in considerazione del calendario che prevede alcuni scontri al vertice che vedranno necessariamente qualche formazione allontanarsi dalle primissime posizioni.
Una gara quindi da non sottovalutare in alcun modo, ma da giocare con convinzione e massimo impegno, per tentare di regalare ai propri tifosi un’altra bella prestazione.

Ufficio Stampa Pallacanestro Stella Azzurra Viterbo

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI